🔴 Dati 13 aprile. ITALIA: superati i 20.000 morti. +566, con crescita del 30% da ieri. Nuovo forte rialzo in Lombardia

Dati in crescita soprattutto a causa del peggioramento in Lombardia, dove i morti più che raddoppiano rispetto al giorno prima. Tra le regioni più colpite Piemonte e Veneto sono stabili, l'Emilia in forte calo. Il resto d'Italia sembra sotto controllo. A livello internazionale nei nuovi contagi l'Italia viene superata dalla Turchia.

Bollettino 13 aprile (Protezione Civile)

13 aprile 2020. Superata quota 20.000 decessi con un rialzo di oltre il 30% sui dati di ieri (566 morti nelle ultime 24 ore, ieri erano stati 431). Dati in crescita soprattutto a causa del peggioramento in Lombardia, dove i morti più che raddoppiano rispetto al giorno prima: +280 dai +110 di ieri. Tra le regioni più colpite Piemonte e Veneto sono stabili, l’Emilia in forte calo. Il resto d’Italia sembra sotto controllo. Decessi a zero in Molise, Basilicata e, per la terza giornata consecutiva, in Umbria.

In un confronto con il resto del mondo, l’Italia si conferma terza per numero di morti nelle ultime 24 ore con +566 (1. Usa +843, 2. UK +717, entrambi stabili rispetto a ieri) ed è quarta per nuovi contagi con + 3.153, superata anche dalla Turchia  (1. UK  2. USA).


Dati di sintesi:

  • 159.516 i casi totali dall’inizio della pandemia. Le persone attualmente positive sono 103.616, 20.465 deceduti e 35.435 guariti.

Variazioni rispetto al precedente bollettino:

  • 3.153 nuovi casi positivi
  • 566 deceduti
  • 1.224 guariti

Tra i 103.616 attualmente positivi (+ 1.363):



  • 72.333 si trovano in isolamento domiciliare (+ 1.270)
  • 28.023 ricoverati con sintomi (+176)
  • 3.260 in terapia intensiva (-83)

Sono 1.046.910 (+36.717) i tamponi effettuati.

 

I dati Regione per Regione

Decessi del giorno (tra parentesi i dati di ieri con la percentuale di incremento sul totale)

  1. 1. Lombardia +280 (da +110, +2,64%)
    2. Piemonte +97 (da +96, +5,6%)
    3. Emilia-Romagna +51 (da +83, +2,0%)

      Quota tre regioni sul totale: 75%

4. Veneto +26 (da +25, +3,0%)
5. Toscana +23 (da +28, +4,6%)
6. Marche +13 (da +11, +1,8%)
7. Abruzzo +12 (da +6, +5,7%)
8. Liguria +11 (da +15, +1,5%)
9. Trento +9 (da +7, +3,1%)
10. Sicilia +8 (da +9, +4,9%)

11. Friuli-Venezia Giulia +7 (+10, +3,6%)
12. Bolzano +7 (da +5, +3,4%)
13. Puglia +7 (da +7, +2,7%)
14. Campania +6 (da +4, +2,5%)
15. Lazio +5 (da +6, +1,8%)
16. Valle d’Aosta +3 (da +5, +2,7%)
17. Sardegna +2 (da +0, +2,7%)
18. Calabria +1 (da +0, +1,5%)

A zero:
Umbria 0 (da 0, +0%)
Molise 0 (da +1, +0%)
Basilicata 0 (da +1, 0%)

Totale: +566 (da +431, +2,8%)

Contagi totali (tra parentesi la differenza rispetto a ieri)

Lombardia 60.314 (+1.262, +2,1%)
Emilia Romagna 20.440 (+342, +1,7%)
Veneto 14.251 (+174, +1,2%)
Piemonte 17.134 (+474, +2.8%)
Marche 5.381 (+78, +1.5%)
Liguria 5.596 (+102, +1.9%)
Campania 3.670 (+66, +1.8%)
Toscana 7.390 (+155, +2.1%)
Sicilia 2.458 (+42, +1.7%)
Lazio 4.968 (+123, +2.5%)
Friuli Venezia-Giulia 2.482 (+51, 2.1%)
Abruzzo 2.213 (+53, +2.5%)
Puglia 3.065 (+76, +2.5%)
Umbria 1.320 (+1, +0,1%)
Bolzano 2.149 (+51, +2.4%)
Calabria 928 (+5, +0.5%)
Sardegna 1.128 (+15, +1.3%)
Valle d’Aosta 927 (+6, +0.7%)
Trento 3.126 (+73, +2.4%)
Molise 257 (-, -)
Basilicata 319 (+4, +1.3%)

Dati: Protezione Civile

Aiutiamoci. Se vuoi aiutare a fornire un pasto alle famiglie di Milano che in questo momento sono più in difficoltà, puoi partecipare a #aggiungiunpastoatavola iniziativa di #milanopermilano. Puoi donare qui (il 100% del ricavato viene usato usato per acquistare cibo dalla Fondazione Comunità di Milano): milanopermilano.it/dona

MILANO CITTA’ STATO

 

Articoli ultime 24 ore: 🔴 Dati 13 aprile. Lombardia: forte rialzo dei decessi. Si aggrava Milano (nuovo picco degli ultimi 18 giorni)

Quello che ameremo fare di nuovo: le 5 ABITUDINI “mai più senza” del dopo-quarantena
10 luoghi dove andare la prossima PASQUETTA
🔴 Dati 12 aprile. Lombardia: forte calo dei decessi (110 – numero più basso dal 14 marzo). Migliora Milano
🔴 Dati 12 aprile. ITALIA: 431 morti, il numero più basso dal 18 marzo

 

MILANO CITTA’ STATO

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

 

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Caro lettore, il sito Milano Città Stato è gestito da Vivaio, associazione no profit. Per assicurare contenuti di qualità tutti i collaboratori lavorano senza sosta. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, se ci leggi spesso e se condividi il nostro intento di contribuire a una Milano (e un’Italia) che sia sempre migliore, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci, in particolare in questo momento così delicato. Grazie!