La METROPOLITANA sotto il DESERTO con carrozze in “GOLD CLASS”

Ecco dove si trova e quali sono le sue caratteristiche

Credits nandokanarski IG - Gold Class Doha

Uno dei sistemi di metropolitana più avanzati mai costruiti. Ecco dove si trova e quali sono le sue caratteristiche.

La METROPOLITANA sotto il DESERTO con carrozze in “GOLD CLASS”

# La metropolitana di Doha è uno dei sistemi di trasporto più avanzati del mondo

Creditd tunneltalk – Mappa Metro Doha

La metropolitana Doha, veloce e driverless, è uno dei sistemi di metropolitana più avanzati mai costruiti. Inaugurata nel 2019 viaggia prevalentemente nel sottosuolo attraversando la capitale del Qatar e i suoi sobborghi. La prima fase del progetto ha visto la creazione di 37 stazioni, con tre linee – Rossa, nota anche come “linea costiera”, Verde o “linea istruzione” e Oro denominata anche “linea storica” – che corrono lungo una rete di 76 chilometri. Questo scintillante sistema di trasporto porterà i tifosi a destinazione durante i Mondiali di calcio che si terranno alla fine del 2022. 


La rete metropolitana avrà ulteriori sviluppi nei prossimi anni. Oltre ai prolungamenti delle linee esistenti entro il 2026 dovrebbe inaugurare una linea semi-circolare, chiamata “linea città” che collegherà il centro di Doha con l’aeroporto, per un totale di 74 nuove stazioni.

# I treni possono viaggiare fino a 100 km/h e hanno carrozze in “Gold Class”

Credits RAS_RNS-pixabay – Metro Doha

I treni sono completamente automatizzati, lunghi 60 metri, hanno una capacità di 416 passeggeri e sono più spaziosi delle comuni metropolitane. Sono divisi in tre livelli di servizio: Standard, Family (per donne sole e maschi o donne che viaggiano con bambini di età pari o inferiore a 11 anni) e Gold Class per i titolari di Goldclub Travel Card.

Credits nandokanarski IG – Gold Class Doha

I convogli possono viaggiare a una velocità massima di 100 chilometri orari e sono equipaggiati con telecamere a circuito chiuso e Wi-Fi. Per i viaggiatori della Gold Class, oltre a un ambiente più lussuoso, sono disponibili anche le porte USB per caricare telefoni cellulari e tablet durante il viaggio.



# Una metropolitana eco-sostenibile

Credits narvindprabhakar IG – Stazione metro Doha

I treni delle metropolitane utilizzano sistemi di frenata rigenerativa che aiutano a ridurre l’impronta di carbonio e tutte le stazioni sono progettate e costruite con la certificazione di bioedilizia, per essere il più possibile eco-sostenibili.

Continua la lettura con: Inaugurano TRE NUOVE LINEE: la più GRANDE METROPOLITANA del MONDO incrementa il suo primato

FABIO MARCOMIN

Copyright milanocittastato.it

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.


Articolo precedenteMILANO è la PRIMA città del Sud Europa per CONSUMO di SUSHI
Articolo successivoIl fascino perverso dello stato padrone
Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia, ICT & Marketing è il mio background. Curioso del futuro e delle tecnologie più innovative: Bitcoin, cryptovalute e blockchain sono le parole che mi guidano da alcuni anni. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.