Dalle CABINE UFFICIO al powerbank in sharing: 5 TROVATE CURIOSE di TOKYO da realizzare a Milano

Si diffonderanno anche a Milano?

0
Credits humansafari IG - Sharing di powerbank

In una città all’avanguardia come la capitale del Giappone si possono trovare e scoprire cose a volte bizzarre e a volte geniali. Eccone alcune che potrebbero essere utili a Milano come suggerito dal celebre travel blogger Humansafari .

Dalle CABINE UFFICIO al powerbank in sharing: 5 TROVATE CURIOSE di TOKYO da realizzare a Milano

#1 Scale conta calorie

Credits humansafari IG – Scale conta calorie

A Tokyo si possono trovare le scale conta calorie che dicono ad ogni passo quante ne vengono consumate. Potrebbero tornare utile ai milanesi un po’ più pigri come incentivo a prendere le scale invece dell’ascensore.

#2 Sharing di powerbank

Credits humansafari IG – Sharing di powerbank

Una delle necessità dei nostri tempi è quella di avere il telefonino sempre carico, ma può capitare di non avere a disposizione delle prese per ricaricarlo o di avere il power bank, la batteria esterna portatile, scarica. Nella capitale giapponese hanno previsto delle stazioni di sharing dei power bank dove si lascia quello scarico e se ne prende uno carico.

#3 I coniglietti dei lavori in corso

Credits humansafari IG – Coniglietti dei lavori in corso

Per rendere meno nervosi e infastiditi gli utenti della strada e per rallegrare la giornata, a Tokyo hanno pensato bene di realizzare dei coniglietti dei lavori in corso. In questo modo i cittadini potranno sorridere osservando i simpatici animaletti di plastica che sorreggono le transenne dei cantieri mentre sono intenti a fare ginkane su e giù per i marciapiedi.

#4 Le cabine ufficio

Credits humansafari IG – Cabine ufficio

Per chi non può permettersi il costo di un ufficio, nemmeno nei coworking, esistono a Tokyo delle cabine ufficio a prezzi più accessibili dotate di wifi, insonorizzazione, prese elettriche e mini scrivania dove si può lavorare indisturbati.

Leggi anche: I BAGNI TRASPARENTI: li portiamo a Milano? (VIDEO)

#5 La pubblicità umana

Credits humansafari IG – Pubblicità umana

Una delle cose più bizzarre e al tempo stesso geniali che si può trovare a Tokyo è la pubblicità umana. Un’evoluzione del o della promoter che indossa cartelli o manifesti per convincere i clienti ad entrare in un negozio. In questo caso si tratta di persone che camminano per la strada con uno schermo sulle spalle su cui scorrono le immagini di spot pubblicitari.

Fonte: Humansafari IG

Continua la lettura: PARADOSSI MILANESI: 10 cose che sembrano SENZA SENSO a Milano

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/


Articolo precedenteA un’ora da Milano il PARCO ACQUATICO con SPA più DIVERTENTE di sempre
Articolo successivoLe STRADE del centro più PERICOLOSE per i PEDONI: la situazione attuale e le possibili soluzioni
Fabio Marcomin
Giornalista pubblicista. Laurea in Strategia e Comunicazione d’Impresa a Reggio Emilia. Il mio background: informatica, marketing e comunicazione. Curioso delle nuove tecnologie dalle criptovalute all'AI. Dal 2012 a Milano, per metà milanese da parte di madre, amante della città e appassionato di trasporti e architettura: ho scelto Milano per vivere e lavorare perché la ritengo la mia città ideale.