MINICASE fai-da-te IKEA: prezzi bassi e costruibili in qualsiasi luogo

Vivere in una minicasa sta diventando uno stile di vita

Creditd tinyhauslife IG - Minicasa Ikea

Dalla collaborazione tra Ikea, da sempre specializzata nell’ottimizzare gli spazi, e la società americana ESCAPE esperta in tiny house è nato il progetto di una minicasa sostenibile, autosufficiente e accogliente. Ikea è famosa per i suoi prodotti che possono montare tutti e anche per le minicase non è da meno, questa infatti è pronta all’uso. Vediamo come sono fatte e quanto costano.

MINICASE fai-da-te IKEA: prezzi bassi e costruibili in qualsiasi luogo

# Vivere in una minicasa è diventato uno stile di vita

Credits: idealista.it

Spopola in America: andare ad abitare in micro case è diventato uno stile di vita. Il fenomeno si sta diffondendo sempre di più sul mercato internazionale. Le minicase sono piccoli rifugi che possono essere posizionati e trasportabili ovunque, come in mezzo al verde per godersi a pieno la natura. In questo ci si può trasferire cambiando città, ma non cambiando casa, con un notevole risparmio. Si tratta comunque di una scelta molto azzardata perché comporta vivere in spazi ridotti, avere molti meno oggetti e vestiti rispetto ad una classica abitazione e il fatto di dover gestire al meglio gli spazi. 


Leggi anche: Le 10 MINICASE “Fai-da te” più belle del mondo (fotogallery)

# Le mini case di Ikea: 17mq a poco più di 50.000 euro

Credits: pinterest.it – Interno minicasa

Le micro case Ikea sono state definite dall’Archtectural Digest come “chic, sostenibili, funzionali e convenienti”, praticamente perfette. Queste piccole abitazioni sono frutto della collaborazione con Escape, che da anni costruisce mini case sostenibili e trasportabili. Ikea è riuscita a creare uno spazio dove vivere piccolo, ma comodo. Le mini case sono super luminose, forse anche perché la luce gioca molto sulla percezione dello spazio, costruite con materiali interamente riciclabili e garantiscono poche emissioni. In poche parole sono un bocca sana per l’ambiente.

Credits ikea – Minicasa

L’idea di base è quella di un camper, la struttura è in legno di cedro e al suo interno si può trovare tutto ciò che c’è in una casa normale: un letto, un vano portaoggetti, un bagno, lavatrice, asciugatrice, cucina, scaldabagno e riscaldamento, divano pieghevole, un tavolino e prese USB. Le dimensioni sono di 17 mq, per una lunghezza di appena 8 metri, e funziona senza rete elettrica grazie alle sue batterie di accumulo. I prezzi vanno dai 40.000 a poco di più di 50.000 euro se si sceglie la versione arredata con i mobili del brand svedese.



Si affermerà anche in Italia questo nuovo stile di vita, meno stanziale, poco inquinante e che ha bisogno di spazi ridotti? Ikea ha lanciato la sfida.

Leggi anche: La MINI CASA di DESIGN che costa come uno SCOOTER

Continua la lettura con: Da Ikea L’APPARTAMENTO in AFFITTO più ECONOMICO del mondo: 77 centesimi

FABIO MARCOMIN

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/