Come si chiamano a Milano i disoccupati

A Milano non ci sono disoccupati.

Come si chiamano a Milano i disoccupati

#1 Freelance

E’ un termine della lingua inglese per indicare un soggetto che effettui un’attività assimilabile a quella di chiunque altro. Esprime disponibilità verso qualunque lavoro sottopagato.

#2 Angel

Fa finta di avere il grano, è disponibile a lavorare gratis.

#3 Coach

Cerca un lavoro ma gli basta anche starti vicino.

#4 Personal shopper

Faceva la commessa o l’autista della navetta per Serravalle.

#5 Influencer

Prima i disoccupati erano giornalisti, poi sono diventati bloggers, oggi sono influencers.

#6 Presso me stesso

Versione social.

#7 You tuber

Gli unici senza lavoro che guadagnano un sacco.

#8 Digital strategist

Ormai ha perso ogni speranza. Si è inventato una qualifica inutile di cui nessuno ha bisogno.

#9 Consulente

In attesa della pensione.

#10 Startupper

Sogna di svegliarsi una mattina con in numeri dell’enalotto. Se si definisce seriale significa che non ne ha azzeccata una.