Non solo STARBUCKS: 10 fast food che vorrei a Milano

fast food
L’attesa sta per finire.
 
Tra due giorni, aprirà a Milano il primo Starbucks d’Italia, e non sarà uno Starbucks come gli altri, bensì uno Starbucks Reserve Roastery, ovvero con torrefazione: per capire quanto sia importante questo titolo, basti sapere che i negozi della suddetta catena sono circa 20.000, e di questi solo 4 hanno il titolo di Reserve Roastery (quello di Milano sarà il quinto).
 
Da un anno a questa parte hanno aperto a Milano KFC (un altro colosso del fast food) e Jollibee, mentre tra poco aprirà Five Guys e, per l’appunto, Starbucks. Non dobbiamo peró inebriarci, perché la verità é che in questo settore siamo indietrissimo rispetto a molte altre città d’Europa (inutile fare il confronto con gli Stati Uniti).
 
Questo non significa che la nostra tradizione culinaria debba andare a fare benedire o che dovrebbero esserci solo fast food al posto dei ristoranti (la nostra cucina non ha eguali), ma in un mercato in cui Mc Donald’s e Burger King controllano tutto, non sarebbe male avere più scelta.
Per di più, Milano é una delle città più visitate al mondo e molte volte i turisti, quando non conoscono il posto e non hanno molti soldi da poter spendere, finiscono per cercare un volto noto, ovvero i fast food.
 
Quindi, ecco 10 fast food che vorrei a Milano:
 
#10 Dunkin’ Donuts

Chi non ha sognato almeno una volta di mangiare delle ciambelle come quelle del mitico Homer Simpson?
 
 
#9 Taco Bell
fast food
Molto diffuso in USA e UK, preparano cibo messicano come nachos, tacos burritos e chalupas con diverse varianti (carne, pollo, veggie).
 
 
#8 Chick-fil-A
fast food
Il principale rivale del colonnello per quanto riguarda il pollo fritto: c’é bisogno di dire altro?
 
 
#7 Pizza Hut
fast food
So benissimo cosa starete pensando: “Gli americani non devono mica insegnarci come si fa la pizza”, in pratica la stessa identica lamentela per Starbucks. Anche io quando l’anno scorso andai in America ero un po’ dubbioso, ma quando la provai cambiai idea. Certo, non é sicuramente buona come la pizza napoletana, ma é anche una cosa completamente diversa che credo possa benissimo convivere con la nostra, di pizza.
 
 
#6 Chipotle
fast food
Questa catena, a differenza di molte altre, pone grande attenzione rispetto al pregio del suo prodotto (è l’unica catena di fast food con certificazione A riguardo la qualità della carne). Qui potrete mangiare burritos, tacos e insalate.
 
 
#5 Hooters
fast food
In questo fast food, famoso in tutto il mondo, troverete giovani e attraenti cameriere vestite con pantaloncini corti e scollate.
La varietà del cibo é molto vasta: quesadilla, pretzel, mozzarella stick, pollo fritto/al forno, hamburger, insalata, tacos e cibo di mare.
 
 
#4 Wendy’s
fast food
Wendy’s aprì anni fa il suo primo negozio d’Italia a Milano, per poi decidere di cedere i punti vendita a Mc Donald’s: secondo me un vero peccato, dato che i suoi hamburger sono decisamente migliori (vengono preparati al momento).
 
 
#3 Pret a Manger
fast food
Dimenticate hamburger succulenti e ultra-proteici con patatine fritte, qui si mangia cibo che proviene da ingredienti naturali e biologici, privi di additivi, prodotti da aziende sostenibili. I panini sono preparati giornalmente, confezionati con carta riciclata e, alla fine della giornata, quelli invenduti sono devoluti alle associazioni di carità. Potrete gustarvi sandwich, wrap e zuppe senza preoccuparvi per la salute.
 
 
#2 Denny’s
fast food
Quando ci andai la prima volta me ne innamorai, più che un fast food é un diner, quindi anche qui i piatti sono preparati al momento. Da Denny’s potrete fare una vera colazione all’americana (con pancakes di moltissimi tipi, bacon e salsiccia), gustarvi una omelette o un hamburger: merita senz’altro.
 
 
#1 Subway
fast food
É la catena di fast food con più locali al mondo (più di 40.000), famosissima per i suoi panini imbottiti con prodotti freschi a scelta. Subway, a differenza delle realtà sopramenzionate, é presente in Italia, ma attualmente non ha un punto vendita a Milano.
 
 
 
RICCARDO PETAZZONI
 
 
 

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)