COME si VIAGGIA in TRENO in Svizzera: le COSE MIGLIORI che si dovrebbero importare in Italia

Milano è 50 chilometri dal confine svizzero ma per molti aspetti sembra di essere ad anni luce


L’efficienza dei treni svizzeri è conosciuta in tutto il mondo. Un imprenditore italiano trasferitosi nel territorio elvetico tramite il suo canale youtube ci mostra alcuni viaggi a bordo delle ferrovie della confederazione. Vediamo alcune best practice che si potrebbero importare nel nostro Paese.

COME si VIAGGIA in TRENO in Svizzera: le COSE MIGLIORI che si dovrebbero importare in Italia

#1 Divieto di fumo in banchina

Divieto di fumo nelle stazioni svizzere

Nelle stazioni ferroviarie svizzere è vietato fumare anche in banchina. C’è solo un piccolo angolo per fumatori prima di accedervi, dove è possibile spegnere le sigarette e buttare i mozziconi.


#2 Sulla macchinetta dei biglietti c’è la mappa dei trasporti

Macchinetta di biglietti con mappa dei trasporti

Anche nelle stazioni più piccole le macchinette per acquistare i biglietti sono tutte funzionanti ed è presente la cartina con tutti i trasporti ferroviari in modo da poter scegliere l’itinerario migliore. 

#3 Indicazione dell’esatto posizionamento delle carrozze di prima e seconda classe per i treni in arrivo

Indicazione carrozze di prima e seconda classe

Nel display in banchina che riporta i treni in arrivo vengono segnalate la carrozze di prima e seconda classe e la loro effettiva posizione all’interno del convoglio.

#4 Il cestino dei rifiuti all’ingresso del treno

Cestino rifiuti ingresso treno

Saliti a bordo del treno, appena oltre la porta, sono presenti i cestini dei rifiuti per la raccolta differenziata.



#5 Il display con indicazione delle fermate accanto alla porta

Display viaggio ingresso treno

Sempre all’ingresso, sopra i cestini dei rifiuti, è installato un display lcd che mostra il percorso del treno con la fermata attuale, quelle successive e il capolinea con relativi orari di arrivo, cosa che rende i treni più simili a una metropolitana. 

# Pulizia e puntualità

Pulizia stazioni svizzere

Un capitolo a parte riguarda la pulizia di treni e delle stazioni, oltre alla proverbiale puntualità del servizio ferroviario. Nonostante la Svizzera si trovi a soli 50 chilometri da Milano, per i treni e le stazioni sembriamo lontani anni luce. Soprattutto considerando che gran parte di questi servizi sono a basso costo e richiedono solo più cura e attenzione per chi viaggia.

 

Continua la lettura con: Riparte il FRECCIAROSSA NOTTURNO Milano-Reggio Calabria per l’ESTATE

FABIO MARCOMIN

copyright milanocittastato.it

Clicca qui per il libro di Milano Città Stato

Clicca qui per la guida: 50 LUOGHI ALTERNATIVI da vedere in ITALIA almeno una volta nella vita

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/