C’era una volta il VILLAGGIO DEGLI SPAZZINI di Milano

Forse non sapevi che uscendo da Milano in direzione Nord Est, sorgeva il Borgo degli Spazzini

borgo degli spazzini

Forse non sapevi che uscendo da Milano in direzione Nord Est, passato il cavalcavia della Ferrovia di Piazza Sire Raul, sulla destra di Via Palmanova sorgeva un secolo fa il Borgo degli Spazzini.

La storia del VILLAGGIO DEGLI SPAZZINI di Milano

Questa zona in cui c’era il Borgo delle Rottole fu annessa al Comune di Milano nel 1873. Si nota tuttora la Chiesa di San Carlo alle Rottole, un edificio bianco in mezzo a palazzoni degli anni 50.

Nei primi del 1900 il servizio di pulizia urbana venne assunto direttamente dal Comune, con il sistema detto in economia: personale ed attrezzi erano messi a disposizione e pagati dal Comune, mentre i cavalli e conducenti erano forniti da appaltatori. Allo stesso tempo il Comune adibì a deposito dell’immondizia una zona adiacente al Borgo delle Rottole.

borgo degli spazziniQuesti spazzini (ruee in dialetto milanese) erano per lo più brianzoli perché in Brianza non c’erano grandi quantità di “materiale organico” per la concimazione dei terreni. Era quindi tradizione secolare che molti agricoltori brianzoli venissero a Milano per procurarsi gli scarti alimentari. I ruee percorrevano al mattino presto tutta la città con carretti a mano o tirati da un asino e con la gerla in spalla entrando in tutti i cortili.

Naturalmente avevano bisogno di un luogo in cui abitare, per cui la zona si riempì di baracche, che presero il nome di «Villaggio degli spazzini». Si calcola che ci fossero fino a 700 spazzini con le rispettive famiglie, dunque in totale qualche migliaio di persone.

Il villaggio di baracche è esistito fino al 1929, quando nello stesso luogo venne costruito un grande impianto comunale dedicato alla cernita, sia manuale che meccanica, dei rifiuti domestici che funzionò sino al 1964.

LUCA SVALUTO

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

 

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

Come In Un Bosco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here