I tre BORDELLI di Brera, quando era la Pigalle di Milano

bordello di brera
bordello di brera

Era la Pigalle di Milano, il quartiere degli artisti e dei bordelli.

Di bordelli a Brera ce n’erano tre che si distinguevano per il modo con cui le ragazze trattavano i clienti. In uno le prostitute non potevano adescare in alcun modo e restavano ferme e in silenzio che venissero scelte.

In un altro invece erano le ragazze che prendevano l’iniziativa sfidandosi con ogni mezzo per conquistarsi i clienti.

Ma il bordello più chic era proprio dove una volta c’era il collegio delle fanciulle, in via Fiori Chiari 17.

Fonte: Brera a luci rosse, Maria Avitabile

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)