Il limite invalicabile

Pensiero del giorno Fin dove accetteremmo che in nome di una presunta sicurezza lo Stato ci dica quello che possiamo o non possiamo fare?


Pensiero del giorno

Fin dove accetteremmo che in nome di una presunta sicurezza lo Stato ci dica quello che possiamo o non possiamo fare?


Può vietarti di lavorare da casa mentre sei asintomatico o in attesa di un tampone? Potrebbe proibire i rapporti intimi perché potenziale pericolo di diffusione del virus? Potrebbe vietare di fumare perché fumando si diffonde nell’aria il proprio respiro con rischio di propagare l’infezione?

Potrebbe vietarti di usare i tuoi soldi perché potenziale veicolo di contagio? Potrebbe impedire la diffusione pubblica di ogni tipo di informazione che possa allentare le forme di cautela per evitare il contagio? Lo Stato ti potrebbe impedire di fare qualunque cosa per evitare il rischio che tu possa fare del male a te o ad altri? 

Qual è il limite che consideriamo invalicabile?



E queste restrizioni servono a renderci la vita migliore o a togliere responsabilità ai nostri amministratori?

MILANO CITTA’ STATO 

 

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Pubblicato da Milano Città Stato su Martedì 2 giugno 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato