Un TUFFO nel CENTRO del MONDO: le 10 CITAZIONI più belle su MILANO

Quali sono le più belle citazioni fatte su Milano? Ecco le 10 più belle di ogni tempo

Credits: Andrea Cherchi (c)

Quante volte Milano è stata citata, celebrata e a volte anche criticata? Una città moderna, europea, ma che allo stesso tempo sta valorizzando le sue bellezze e il patrimonio artistico-culturale. Una città dall’identità che deve difendere. Ha attirato a sé così tanti scrittori, artisti e personaggi illustri che è stato inevitabile che questi esprimessero proprie opinioni sulle sue vie, i suoi monumenti, i suoi palazzi. Allora ci siamo chiesti, quali sono le più belle citazioni fatte su Milano? Ecco le 10 più belle!

Un TUFFO nel CENTRO del MONDO: le 10 CITAZIONI più belle su MILANO

#1 L’arrivo di Renzo a Milano raccontato da Manzoni

Credits: promessisposi.weebly.com
Promessi sposi Milano

“Renzo, salito per un di que’ valichi sul terreno più elevato vide quella gran macchina del Duomo sola sul piano, come se, non di mezzo a una città ma sorgesse in un deserto; e si fermò su due piedi, dimenticando tutti i suoi guai, a contemplare anche da lontano quell’ottava meraviglia di cui aveva tanto sentito parlare fin da bambino


(Alessandro Manzoni)

#2 Giovanni Verga sedotto

Credits: Andrea Cherchi – Castello Sforzesco

“Sì, Milano è proprio bella, amico mio, e credimi che qualche volta c’è proprio bisogno di una tenace volontà per resistere alle sue seduzioni, e restare al lavoro.”

(Giovanni Verga)



#3 La “classe” di Milano

credits: @maresc73 IG

“Ci sono città di evidente bellezza che si danno a tutti, e altre segrete che amano essere scoperte. Milano appartiene a questa specie, al punto che riesce difficile stabilire le ragioni del suo fascino (…). Io credo che esso consista anzitutto nella sua “classe”, né più né meno come avviene per certe donne che ci colpiscono per il loro portamento, anche se belle non sono, e neppure truccate”

(Carlo Castellaneta)

#4 Il fascino del Duomo

Credits: @bestmilanopics IG
Duomo di Milano

“Tutte queste sere sono andato, verso l’una del mattino a rivedere il Duomo di Milano. Questa chiesa, rischiarata da una bella luna, offre uno spettacolo di bellezza straordinaria ed unica al mondo. L’architettura non mi ha mai offerto simili sensazioni.

(Stendhal, 5 novembre 1816)

#5 Tuffarsi dentro a Milano

Credits: @mi_tomorrow IG
IG

“Per capire Milano bisogna tuffarvisi dentro. Tuffarvisi, non guardarla come un’opera d’arte.”

(Guido Piovene)

#6 Milan l’è un gran Milan

Credits: @milanocityitalia IG

“Lascia pure che il mondo parli, ma Milano è una gran Milano. Porta Cicca [Ticinese] e la Bovisa che dintorni proprio sani e la nebbia che bellezza, la va giù per i polmoni.”

“Lassa pur ch’el mond el disa ma Milan l’è un gran Milan. Pòrta Cicca e la Bovisa che d’intorni pròpi san e la nebbia che bellezza, la va giò per i polmon.”

(Giovanni D’Anzi)

#7 Il racconto dell’arrivo a Milano

Credits: @milano_south IG
Stazione Centrale

“Come si può dimenticare l’arrivo a Milano? Per la prima volta vedevo cose mai viste e mai immaginate. Una stazione immensa, piena di treni, di rumori, con la tettoia ad archi che sembrava si prolungasse all’infinito, maestosa come un tempio antico. Una moltitudine di gente sempre di fretta. Poi di colpo, all’aperto, la piazza sconfinata con alberi, aiuole, tram che si incrociavano, lo scatto degli scambi nel groviglio dei binari, lo sfavillio delle scintille che si libravano dal trolley, le file dei taxi, le reclame luminose e immense. Nei primi giorni vedevo, vedevo: il Duomo, la Scala, la Galleria, i grandi magazzini, la Rinascente e l’Upim, le facciate delle banche, corso Vittorio Emanuele, corso Buenos Aires, le vie, le piazze. Com’era bella Milano

(Gaetano Alfetra)

#8 Milano, la bella signora

credits: @ayr.ie IG

“Non è vero che sono brutta. Non è vero che sopra di me c’è sempre la nebbia. Non è vero che sono fredda e penso solo ai soldi. [..] Per chi mi avete preso? Io sono Milano. E sono una bella signora.”

(Raffaella Rietmann e Michele Tranquillini)

#9 La Milano altera e sanguigna della Merini

Credits: milanoweekend.it
Milano

“Milano benedetta

Donna altera e sanguigna

con due mammelle amorose

pronte a sfamare i popoli del mondo

(Alda Merini)

#10 Milano al centro del mondo

credits: @lucus_milano IG

“Milano ha una sua magia di luci che abbagliano e strade da percorrere senza chiedersi quale sia la destinazione. Perché ovunque cammini, ti sembrerà di essere al centro del mondo.”

(Fabrizio Caramagna)

Continua la lettura con: Le 10 ARCHITETTURE di Milano più INSTAGRAMMABILI

BEATRICE BARAZZETTI

Riproduzione vietata al sito internet che commette sistematica violazione di copyright appropriandosi di contenuti e idee di altri senza citare la fonte

Leggi anche: L’intelligenza artificiale in Italia vale 300 milioni di euro

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social. Riservato agli iscritti della newsletter: inviti a eventi, incontri e feste organizzati o promossi da Milano Città Stato

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità.