5 cose che se NON LE HAI MAI FATTE vorrai fare DOPO il LOCKDOWN a Milano

È una situazione mai provata e senza precedenti, ma se vi dicessi che ci sono cose a Milano che andranno fatte se non le hai mai fatte prima dell'emergenza?

san maurizio al monastero maggoire ph. londarmonica.file.wordpress
san maurizio al monastero maggoire ph. londarmonica.file.wordpress

Il periodo che stiamo vivendo mette a dura prova la nostra immaginazione della vita nella Milano post covid, le nostre abitudini sono state radicalmente modificate e la nostra mente cerca continuamente di adattarsi a questo vortice di notizie e regole. È una situazione mai provata e senza precedenti, ma se vi dicessi che ci sono cose a Milano che andranno fatte se non le hai mai fatte prima dell’emergenza?

5 cose che se NON LE HAI MAI FATTE vorrai fare DOPO il LOCKDOWN a Milano

#1 Andare a vedere gli unicorni di San Maurizio

san maurizio al monastero maggoire ph. londarmonica.file.wordpress
san maurizio al monastero maggoire ph. londarmonica.file.wordpress

La chiesa di San Maurizio al monastero custodisce molti tesori ma quello più curioso sicuramente è l’affresco dell’arca di Noè in cui è ben visibile una coppia di unicorni. Basta andare in Corso Magenta e lasciarsi travolgere dalla magia di questo luogo.


#2 Visitare l’orto botanico di Brera in primavera

brera
L’Orto Botanico di Brera

Non tutti sanno che Brera nasconde un paradiso di piante e fiori talmente tranquillo che non sembra nemmeno di essere a Milano.

#3 Andare a caccia dei murales più belli di Milano

Negli ultimi anni la street art milanese si è molto evoluta e ci ha regalato capolavori da andare a scovare e fotografare in giro per la città. La caccia è aperta.



Leggi anche: i più bei murales di Milano

4 Fingersi hipster in un locale del quartiere Isola

La Mlano Hipster
Credit: https://www.salteditions.it – La Milano Hipster

Sono molti i locali di questo quartiere ad ospitare una particolare figura mitologica milanese, l’hipster. Provate a mimetizzarvi tra i loro clienti.

Leggi anche: i luoghi più radical di Milano

#5 Fare un saluto all’antico simbolo di Milano

Il bassorilievo della scrofa semilanuta

Secondo una leggenda metropolitana il nome di Mediolanum deriverebbe proprio dalla scrofa semilanuta, animale dal “mezzo manto” o “mezza lana”. Potete vederla passeggiando in via dei Mercanti, ritratta nel basso rilievo di uno degli archi di Palazzo della Ragione, oppure raffigurata nello stemma che si trova nel cortile di Palazzo Marino.

Leggi anche: la scrofa seminaluta

Continua la lettura con: 30 cose da fare a Milano quando usciremo dall’emergenza Covid

ANDRA STEFANIA GATU

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here