9 idee per una giornata FUORI MILANO

Milano è una delle prime città al mondo per la bellezza del suo circondario

Stanchi della città? Avete voglia di immergervi in una realtà diversa per un giorno? Ecco alcune idee che abbiamo pensato per voi.

9 idee per una giornata FUORI MILANO

#1 Valtellina

Credits: Hotel Alù - Bagni Vecchi terme QC Bormio
Credits: Hotel Alù – Bagni Vecchi terme QC Bormio

Che sia inverno o estate, sarà la Valtellina la vera protagonista di una giornata diversa dal solito. Se siete sportivi, potete percorrere il Sentiero Valtellina, la pista ciclabile immersa nel verde, lungo il fiume Adda; lunga 114 km, collega Bormio a Colico, entrambe comodamente raggiungibili da Milano in treno.

Se invece puntate a un percorso enogastronomico, non avrete che l’imbarazzo della scelta: pizzoccheri, sciatt e taroz fatti in casa come una volta accompagnati dalla bresaola e da un buon bicchiere di rosso vengono serviti nella maggior parte degli agriturismo della zona. Se nevica, è possibile raggiungere una delle numerose piste presenti nelle diverse località. Se invece il vostro obiettivo è il relax, saranno le terme di Bormio a fare al caso vostro. Sollazzarvi in una piscina calda avvolta dalla neve e con un panorama mozzafiato vi farà sentire in paradiso. 

#2 Lago di Como

lago como, milano
lago como, milano

In primavera, consigliatissimo è un giro sul Lago di Como.

Per una fuga in due, la destinazione ideale è Varenna, con la sua romantica passeggiata lungo il lago per ammirare il piccolo borgo e le sue case variopinte, da cui si può scorgere anche il castello di Vezio; in alternativa, si può optare per l’Orrido di Bellano, una spettacolare gola naturale creata dal fiume, percorribile grazie a passerelle sospese fissate ad una delle pareti di roccia del canyon.

#3 Genova

lanterna sul naviglio, milano
lanterna

Un giorno di mare? È possibile! In auto o in treno, in poco tempo sarete a Genova o sdraiati su una delle suggestive spiagge dei tanti gioielli della riviera, dove potrete godervi sole e sabbia. Per prendere una boccata d’aria, vi basterà anche solo fare un giro in centro, tra antichi palazzi e vicoli, godendo di un piatto di trofie al pesto, e visitando il famoso acquario.

Genova è nella musica, ma anche tanto nella vita dell’apprezzato cantautore De Andrè. Tra i profumi ed i sapori dei portici di Sottoripa, tra friggitorie e drogherie storiche dove si può ancora assaporare “A cimma”, la tradizionale pietanza a base di carne di vitello e verdure, alla quale dedicò una canzone in dialetto.

Boccadasse, il cui nome deriva dalla sua forma vista dall’alto di bocca d’asino, è un incantevole quartiere marinaro al termine del lungomare della Foce, adorno di reti stese ad asciugare e barchette parcheggiate sulla terra ferma: vi sembrerà di essere tornati indietro nel tempo.

#4 Lago d’orta

orta san giulio
orta san giulio

Il Lago d’Orta, in Piemonte, è caratterizzato dall’atmosfera ovatta che si respira passeggiando nel borgo, concedendosi una pausa cappuccino o uno Spritz sul lago. D’obbligo è una visita alla vicina isola di San Giulio, dove potete cenare e godervi il tramonto sull’acqua.

#5 Bergamo Alta

bergamo

Una piccola chicca forse un po’ sconosciuta e sottovalutata, è il borgo medioevale di Bergamo Alta, un piccolo centro storico da girare interamente a piedi e raggiungibile con la funicolare dal centro della città.

#6 Oasi Zegna

Credits: Oasi Zegna
Credits: Oasi Zegna

Nell’Oasi Zegna, in Piemonte, il foliage è uno degli spettacoli più affascinanti che offra la natura. Una sorta di arcobaleno autunnale che sparge sui sentieri le sue tinte poetiche. Una magia che si può vivere partecipando ai tanti eventi organizzati o semplicemente passeggiando in libertà e fermandosi, magari, ad assaggiare la gastronomia locale in una delle strutture presenti nel parco naturale di Trivero Valdilana.

#7 Gardaland

Gardaland! A Castelnuovo del Garda un fiume di fantasia, adrenalina e avventura per grandi e piccini! Il parco divertimenti più grande d’Italia offre un’ampia scelta tra 37 diverse attrazioni; troverete sicuramente quella più adatta a voi! 

#8 Mantova

Magica e misteriosa, andare a Mantova. Più che visitarla, viverla; addentrarsi nei suoi palazzi e perdersi tra vicoli e vicoletti, fermarsi in un’osteria ed assaporare la raffinata cucina del suo ricco passato. Ascoltare la sua storia ricca di misticismo e magia, dagli Etruschi a un fastoso Rinascimento. Piccola e ben disegnata, la città dei Gonzaga è innanzitutto un’originale miscellanea di storia ed arte, tra cui il magnifico Palazzo Te, con la sua spettacolare sala dei giganti. 

Tra le esperienze più originali c’è la gita sull’acqua, resa ancora più magico dalla fioritura dei fiori di loto lungo il fiume Mincio nel periodo estivo tra luglio e agosto. Tutto intorno l’aria si riempie di un meraviglioso profumo, un incanto per gli occhi veder fiorire questo fiore vagabondo che ama spaziare nell’acqua.

#9 Città dei balocchi (Como)

Assolutamente da non perdere,nel periodo che va da novembre a gennaio, la Città dei Balocchi, a Como. Un’opportunità unica per godersi l’atmosfera natalizia ed essere catapultati in un mondo magico, tra mercatini di Natale, proiezioni colorate sui palazzi, giostre e musica ovunque, sembra di essere proprio in quello splendido luogo immaginario descritto da Collodi. 

 

ALESSIA TARABINI

 

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

 

Leggi anche:
* 10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
* Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
* Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
* Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
* “Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)

Come In Un Bosco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here