Il PLOGGING: il nuovo SPORT SUPERTRENDY che migliora la città

Nato in Svezia, questo sport è diffuso in 100 paesi diversi e praticato da più di 20.000 persone

Credits: www.triplepundit.com

Si sta diffondendo in tutto il mondo il plogging, un’iniziativa svedese che dal 2016 unisce lo sport alla cura dell’ambiente che ci circonda. Si farà strada anche a Milano?

Il PLOGGING: il nuovo SPORT SUPERTRENDY che migliora la città

# Più in forma: fisico e città

www.madiventura.it

Parola che deriva dall’unione dei termini “running” e “plocka upp”, espressione svedese che significa “raccogliere”, il plogging è un esercizio ecologico che spinge le persone a raccogliere la spazzatura mentre fanno jogging o mentre camminano a passo svelto.


L’ideatore di questa attività è Erik Ahlström, un giocatore multisport che, dopo essersi trasferito a Stoccolma, ha iniziato a pulire i luoghi che frequentava facendo “sport della spazzatura”, diffondendo poi la sua routine in tutta la Svezia attraverso eventi popolari.

Oggi questo sport è diffuso in 100 paesi diversi e praticato da più di 20.000 persone.

# Il plogging può avere un grande impatto sulla nostra vita

Credits: www.triplepundit.com

Il 33% della popolazione esce per una corsa almeno 3 giorni a settimana e, se aggiungesse la raccolta rifiuti durante il suo percorso, potrebbe avere un grande impatto immediato sulla cura dell’ambiente.



Infatti, i plogger escono in strada con un sacco della spazzatura e raccolgono i rifiuti che trovano sul loro cammino, continuando a praticare sport.

# Prendersi cura di se stessi e della natura. Ecco i vantaggi

Credits: www.ohga.it

Con il plogging puoi prenderti cura sia di te stesso sia della natura che ci circonda.

Il nostro corpo trae beneficio dallo sport, acquisendo maggiore energia, tonificando i muscoli, rafforzando le ossa e bruciando calorie. Perché non incorporare la raccolta dei rifiuti dalla strada? Così facendo si riuscirebbe a dare “un extra all’attività” motoria, migliorando il territorio in cui si vive e prendendo maggiore consapevolezza delle problematiche ambientali che ormai caratterizzano la nostra quotidianità.

Quindi, perché non ampliare questo nuovo sport in una Milano più green?

Fonte: www.ambientebio.it

Continua la lettura con: Milano tra le prime al mondo nell’INQUINAMENTO dell’ARIA. Le nostre 10 proposte per tornare a RESPIRARE

ALESSIA LONATI

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

Il nostro sogno per l’Italia? Un’Italia federale, con forte autonomia per le aree urbane e i territori omogenei. Un Paese che premi il fare rispetto al non fare, con una forte propensione all’innovazione, che valorizzi le sue eccellenze distintive e che miri a essere sempre migliore, mettendo al centro il cittadino libero e responsabile verso la comunità. 

Spread the love