🔴RAPPORTO ISS sui MORTI COVID-19 in Italia: 50% in Lombardia, età media 80 anni, 0,26% aveva meno di 40 anni

Ultimo rapporto sulle caratteristiche dei decessi Covid a cura dell'Istituto Superiore della Sanità. Le 5 caratteristiche più importanti collegate alla morte con il virus.


L’ultimo rapporto sulle caratteristiche dei pazienti morti a causa del Coronavirus in Italia, rilasciato dall’Istituto Superiore di Sanità e basato su un campione di 32.938 decessi su un totale di 34.371, restituisce un quadro completo con elementi ad oggi mancanti. Vediamo le informazioni più rilevanti.

🔴 RAPPORTO ISS sui MORTI COVID-19 in Italia: 50% in Lombardia, età media 80 anni, 0,26% aveva meno di 40 anni

#1 AREA GEOGRAFICA: Il 50% dei morti in Lombardia, poi Emilia Romagna con il 12,7% e Piemonte con l’8,6%. Oltre l’85% al nord


Il dato scontato è quello sulla Lombardia che assomma il 49,6% dei decessi in Italia, tra le regioni più colpite anche se a distanza in termini numerici, sono tutte al Nord Italia: l’Emilia-Romagna con il 13%, il Piemonte con l’8,6%, il Veneto con il 6% e la Liguria con il 4,7%. Le regioni del nord superano l’85% dei decessi totali. 

#2 ETA’: L’età media dei decessi è di 80 anni, dei contagiati è 60 anni

È di 80 anni l’età media dei pazienti morti e risultati positivi al Coronavirus, con una prevalenza tra gli uomini con il 58% rispetto alle donne con il 42%. Osservando l’età media dei deceduti questa risulta più alta di 20 anni rispetto all’età media dei pazienti che hanno contratto l’infezione. L’età media delle donne morte di COVID-19 è più alta, 85 a 79, rispetto quella degli uomini.



#3 PATOLOGIE CORRELATE. I deceduti avevano in media 3 patologie preesistenti: ipertensione, problemi cardiaci e diabete le più diffuse

Da un’analisi delle cartelle cliniche di 3.438 pazienti deceduti è stato identificato un numero medio di 3 patologie preesistenti sia negli uomini sia nelle donne come fattore condizionante il decorso della malattia. L’ipertensione arteriosa in ambo i sessi, seguita dai problemi cardiaci soprattutto per gli uomini e dal diabete di tipo 2 per entrambi i sessi sono risultate le patologie più frequenti. Un numero consistente di pazienti ricoverati presentavano inoltre problemi precedenti ai reni e malattie a carico del sistema respiratorio.

#4 SINTOMI: Il 92,4% dei casi della diagnosi al momento del ricovero erano sintomatici al Covid-19

Il 92,4% dei pazienti ricoverati per Covid-19 erano sintomatici e i sintomi più ricorrenti osservati tra i deceduti erano febbre, difficoltà a respirare e tosse, mentre meno frequenti diarrea e l’emissione di sangue con i colpi di tosse. Solo il 6% circa dei casi i pazienti non mostravano sintomi riconducibili alla COVID-19 al momento del ricovero.

Il 97% dei casi ha avuto come complicanza l’insufficienza respiratoria, confermando i polmoni come l’organo più colpito, mentre l’86% dei pazienti ha ricevuto come terapia la somministrazione di antibiotici per trattare complicanze come le polmoniti atipiche, il 60% invece è stato sottoposto a terapie antivirali. 

#5 CLASSI DI ETA’: 1,1% sotto i 50 anni, 0,26% sotto i 40 anni

Il tempo registrato intercorso dalla manifestazione dei primi sintomi alla morte, sulla base del campione analizzato, è di 11 giorni, con il tempo dal ricovero alla morte più lungo tra i pazienti trasferiti nei reparti di terapia intensiva. A conferma della letalità del virus in prevalenza sugli anziani, su 32.938 deceduti solo 366 avevano un’età inferiore ai 50 anni ovvero l’1,1% del campione, 83 di questi avevano meno di 40 anni quindi lo 0,26% del campione.

Fonte: IlPost

FABIO MARCOMIN

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato