Le SCRITTE più PROVOCATORIE sui muri di Milano

La nostra raccolta con le scritte più provocatorie che abbiamo scovato sui muri di Milano

Credits: pinterest

Volenti o nolenti i muri della nostra città sono pieni di scritte, il più delle volte si tratta di semplice imbrattamento fine a se stesso, a volte mandano messaggi espliciti nei confronti della società. Ecco la nostra raccolta con le scritte più provocatorie che abbiamo scovato.

Le SCRITTE più PROVOCATORIE sui muri di Milano

# I nostri diritti più in alto dei vostri profitti – San Siro


# L’arte è una puttana, costa!

# L’individualismo è il primo passo per l’infelicità collettiva  – San Siro

# Chi devasta e saccheggia è il capitale – Navigli


# La periferia vi guarda con odio – Missori

Credits: starwalls.it – La periferia vi guarda con odio

# Meno Eroismo Più Erotismo – Crocetta

# La cultura è femmina. Ecco perché cercano tutti di fotterla – Ticinese

Credits: emergenzeweb.it

# La catastrofe è ogni giorno in cui non accade nulla

Credits: pinterest

MILANO CITTA’ STATO


Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su [email protected] (oggetto: ci sono anch’io)

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Pubblicato da Milano Città Stato su Martedì 2 giugno 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato



Milano Città Stato. Il grande sogno dei milanesi


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here