La storia macabra di VILLA FOSSATI: la villa degli orrori della Seconda Guerra Mondiale

In via Paolo Uccello (MM Lotto) c’è villa Fossati, attualmente gestita dalle Suore Immacolate dell’Addolorata. La sua storia è assai macabra.

Nel 1944 venne chiamata “Villa Triste”, quando fu la sede di un reparto speciale della polizia repubblichina guidata da Pietro Koch.

Nei suoi sotterranei venivano torturati partigiani e antifascisti e si narra che le loro urla di dolore risuonavano fin sulla strada.

Alla fine della guerra la famiglia Fossati rinunciò ad abitarla e la donò alle suore.

Fonte: Milano insolita e segreta di Massimo Polidoro (Jonglez editore)

MILANO CITTA’ STATO

Leggi anche:
10 città stato del mondo che possono ispirare Milano
* E ora Milano Città Stato! Se non lo fa l’Italia, si può chiederlo all’Europa
Milano Città Stato sarebbe un bene soprattutto per l’Italia
Primo passo del consiglio comunale verso Milano Città Stato
Corrado Passera: Milano Città Stato è il più interessante progetto che ci sarà in Europa nei prossimi anni
“Proviamoci. Mi impegnerò personalmente”. Beppe Sala a Milano Città Stato

VUOI CONTRIBUIRE ANCHE TU A TRASFORMARE IN REALTA’ IL SOGNO DI MILANO CITTA’ STATO?
SERVE SCRIVERE PER IL SITO, ORGANIZZARE EVENTI, COINVOLGERE PERSONE, CONDIVIDERE GLI ARTICOLI, PROMUOVERE L’ISTANZA, AIUTARE O CONTRIBUIRE NEL FUNDING, TROVARE NUOVE FORME UTILI ALL’INIZIATIVA.
SE VUOI RENDERTI UTILE, SCRIVI A INFO@MILANOCITTASTATO.IT (OGGETTO: CI SONO ANCH’IO)