🔴 La Regione sfida il Governo: sui mezzi pubblici in Lombardia disponibili il 100% dei POSTI A SEDERE

La Lombardia sfida il Governo contro la sicurezza a tutti i costi sui mezzi di trasporto pubblico. Dopo il dietrofront del Governo che prima aveva confermato il via libera al trasporto a pieno regime sui treni e poi è tornato sui suoi passi, la Lombardia ha confermato invece la sua ordinanza di pieno carico per i mezzi pubblici. 

credit: affaritaliani.it

La Lombardia sfida il Governo contro la sicurezza a tutti i costi sui mezzi di trasporto pubblico. Dopo il dietrofront del Governo che prima aveva confermato il via libera al trasporto a pieno regime sui treni e poi è tornato sui suoi passi, la Lombardia ha confermato invece la sua ordinanza di pieno carico per i mezzi pubblici. Insieme alla Liguria è l’unica Regione che va contro le disposizioni del Governo. 

🔴 La Regione sfida il Governo: sui mezzi pubblici in Lombardia disponibili il 100% dei POSTI A SEDERE

Giorni strani per i trasporti pubblici in Lombardia. Grandi disagi in Stazione per il dietrofront del Governo che ha annullato la sua precedente ordinanza sulla possibilità per i treni di viaggiare con tutti i posti a sedere. Il dietrofront ha causato il cancellato di circa 8.000 biglietti di persone che si sono così trovate a non poter viaggiare e molti di loro lo hanno scoperto solo una volta arrivati in Stazione.


La Lombardia invece procede sulla sua strada. Su tutti i mezzi pubblici si potranno usare il 100% dei posti a sedere e la metà di quelli in piedi. Viene infatti confermata l’ordinanza regionale. 

“Le decisioni assunte ieri dalla Regione – è la nota del Pirellone – oltre a essere in linea con i risultati dei dati sanitari relativi alla Lombardia delle ultime settimane, puntano a un allineamento con quanto già posto in essere da tempo, in materia di trasporto pubblico locale, da Regioni confinanti con la Lombardia. Il tutto anche in un’ottica di dare la possibilità, a chi gestisce il trasporto pubblico locale, di programmare e ‘sperimentare’ nuove azioni in vista della ripresa dell’attività scolastica di settembre”. E comunque “in Lombardia per l’accesso al trasporto pubblico locale è sempre obbligatorio indossare la mascherina o indumenti idonei a coprire naso e bocca”. 

MILANO CITTA’ STATO



 

 

LA SCUOLA POLITICA DI MILANO CITTA’ STATO (Clicca per informazioni)

Se vuoi collaborare al progetto di Milano Città Stato, scrivici su info@milanocittastato.it (oggetto: ci sono anch’io)

Milano, cosa aspetti?

Milano Città Stato: l'unica strada per diventare una Città Mondo#milanocittastato #rinascimilano #rigeneralitalia #diciamosìalfuturo

Pubblicato da Milano Città Stato su Martedì 2 giugno 2020

🍾 ENTRA NEL CAMBIAMENTO: Ti invitiamo a iscriverti alle nuove newsletter di milanocittastato.it qui: https://www.milanocittastato.it/iscrizione-newsletter/
Ti manderemo anche notizie che non pubblichiamo sui social

Le città più internazionali e aperte al mondo sono delle città stato come #Amburgo #Madrid #Berlino #Ginevra #Basilea #SanPietroburgo #Bruxelles #Budapest #Amsterdam #Praga #Londra #Mosca #Vienna #Tokyo #Seoul  #Manila #KualaLumpur #Washington #NuovaDelhi #HongKong   #CittàDelMessico #BuenosAires #Singapore

SOSTIENI MILANO CITTÀ STATO

Sostieni Milano Città Stato