Sala grazie, ma dimostraci che il tuo impegno è reale

Caro Beppe,

la tua lettera di questa mattina ci ha reso davvero felici. Dopo mesi di impegno e sacrifici è una soddisfazione vedere entrambi i candidati sindaco che condividono un progetto che abbiamo fatto nascere e che crediamo fondamentale per la città.

Come sai, fin dalle primarie avevamo cercato di avere il tuo consenso sul nostro progetto e finalmente abbiamo ricevuto il tuo impegno per l’autonomia di Milano.

Come puoi immaginare, noi ci stiamo mettendo la faccia verso un pubblico che per noi è molto caro e a cui noi dobbiamo garantire serietà e impegno concreto per realizzare questo progetto, per portare Milano ad avere lo stesso tipo di autonomia delle migliori città europee così da poter realizzare quei progetti prioritari che possano farla diventare un punto di riferimento internazionale.

Parisi ha detto fin da subito sì a dare Milano un’autonomia come le migliori città del mondo. Così come hanno detto sì altri candidati.

Parisi ha firmato per Milano Città Stato e oltre alla lettera di impegno che ci ha inviato lunedì ha voluto incontrarci per parlare della realizzabilità dei progetti, impegnandosi ad affidarci una delega o trovare una modalità per attribuirci una responsabilità nell’attuazione del nostro progetto per Milano.

Mentre Parisi si è seduto con noi e si è manifestato sempre a favore, tu hai sempre mostrato freddezza fino a oggi.

Crediamo ci capirai se chiediamo qualche certezza in più di una lettera inviata a tre giorni dal voto.

Quindi se davvero vuoi realizzare il progetto, ti invitiamo a incontrarci entro la sera di domani, venerdì 17, per dirci che ruolo vorrai darci per metterci nella condizione di garantire i cittadini della sua realizzazione. Crediamo che capirai la fretta, ma è per noi importante poter informare i nostri lettori dell’esito dell’incontro.

Restiamo in attesa di un tuo contatto a stretto giro.

#AvantiMilano
#BellaMilano
#MilanoCittaStato