Il museo dentro al bosco. Un’idea per il parco orbitale? (FOTOGALLERY)

Che facciamo questo fine settimana: museo o escursione in un bosco? La soluzione per i più indecisi arriva dal Parco del Sojo, nei pressi della contrada Covolo di Lusiana, in provincia di Vicenza.
Diego Morlin, architetto, ha dato vita ad un percorso fatto di arte contemporanea immersa nella natura, con 70 installazioni a cielo aperto di artisti internazionali ospitate nel sottobosco o circondate da una cornice unica al mondo: prati, muretti a secco,boschi di faggi, querce, betulle, carpini e roverelle.
Il risultato? 3 km di pura bellezza, creatività, “magia”, l’ha definito chi l’ha visto e ha postato le immagini su Instagram.

Proprio il parco costituisce un’opportunità inusuale di vivere una relazione intima e coinvolgente con un ambiente naturale che fa innamorare di sé, inducendo i visitatori al rispetto di questi luoghi. Un progetto che non ha caso fa parte dell’ecomuseo del Comune di Lusiana e che è stato inserito tra le bellezze del FAI” specifica il sito Bioradar.it.

Vi offriamo piccolissimo assaggio nella nostra gallery giusto per stuzzicare l’idea e sogniamo che anche Milano faccia qualcosa di simile, come realizzare il progetto di safari d’artista nel futuro Parco Orbitale di Milano.

FONTE: http://www.bioradar.net/bionews/parco-del-sojo-70-opere-darte-immerse-nella-natura/