Coreani visionari: con la pioggia le vie si trasformano in opere d’arte (IMMAGINI)

L’estate è piovosa o le strade metropolitane sono troppo grigie e tristi? Una botta di colore arriva dal ‘basso’ e a Seul come a Boston, le pavimentazioni urbane si colorano, fioriscono, raccontano storie fantastiche non appena si bagnano un po’.

Anche in estremo Oriente come negli States è tutto merito di una vernice idrochimica, così simpatica da attivarsi e quindi rivelarsi solo quando bagnata con l’acqua.

A realizzare questi murales è stato il gruppo di designer della Corea del Sud, collettivo D&AD, insieme a Pantone.

Il risultato che si chiama “Project Monsoon“, ‘progetto monsone’ come quelli che si abbattono da quelle parti e portano 3 settimane di piogge ininterrotte ogni anno, è un lavoro di street art magica.

Per ora, però, solo visionario.

Quelli che vi mostriamo solo solo dei rendering che stanno facendo il giro del mondo e della rete.seni_mural_1_(projetc_monsoon)

Anche in questo caso, la fonte di ispirazione per le storie e le immagini narrate traggono ispirazione dalla dalla cultura sudcoreana e hanno l’obiettivo di ricreare dei fiumi nelle strade.

La pioggia ininterrotta darà fastidio, ma almeno un po’ di colore rallegrerà gli spiriti e renderà più piacevole la città. E queste due immagini del ‘com’è’ e ‘come sarà’ rende bene l’idea, no!?

strade fiorite corea milano citta stato 01strade fiorite corea milano citta stato 02