A Boston quando piove sulle strade fioriscono le poesie

Addio giorni di pioggia pieni di malinconia: negli Stati Uniti, una vernice simpatica che si attiva con l’acqua fa fiorire i grigi lastricati di cemento delle strade e li trasforma in poemi d’amore.

Accade a Boston, dove i marciapiedi sono ricoperti di poesie segrete che si svelano solo quando bagnati dalla pioggia.

hidden-poetry-on-bostons-sidewalks-is-revealed-only-when-it-rains_6-768x1024Viene chiama “Raining Poetry”, cioè poesia della pioggia, ed è il felice esito di una collaborazione tra il pubblico, in questo caso rappresentato dal Municipio, e il privato, la Non profit mass poetry, che ha letteralmente invaso le strade della città.

Le poesie sono scritte con una vernice biodegradabile che rende leggibile ogni poesia dalle sei alle otto settimane.

lead_largeIn questo modo, la città di E. Cummings e Sylvia Plath svela l’intero suo patrimonio culturale on the road rendendolo fruibile a tutti e sorprendendo il passante ad ogni angolo.

14-e1463680524510Un’idea che ci piacerebbe vedere anche a Milano, magari senza dove aver aspettare il prossimo Festival Internazionale di Poesia.

Per saperne di più, guarda il video.