Intercettazioni Milano: Fabio Massa

-Pronto! Ciao, Andrea
Ciao Fabio, ho visto che sei lanciatissimo
-Lanciatissimissimo
Ma cos’è che combini?

-Diciamo che ci siamo quasi sto pensando di fare una tre giorni di eventi, il 13, 14, 15 ottobre, per discutere di politica, di innovazione, di casa. Ci sei anche tu tra l’altro
Lo so che mi hai messo dentro
-Il buon sabato si apre con l’innovazione alle ore 10.30 in corso Magenta alle Stelline, ci sarai tu

ZZZzzzzzz

-Le Poste, fondazione Cariplo e infine Salvatore Aranzulla che ci spiegherà come si può entrare nel futuro partendo anche dal basso.

ZZZzzzzzz

Ma già circolano le voci, Fabio: dov’è che vuoi arrivare?

-Voglio arrivare a creare qualcosa. Questo è un embrione: 9 eventi in tre giorni. Si parte con Maroni e Toti. Poi Gori, chiude Sala con Bucci

ZZZzzzzzz

-Io voglio creare un punto di incontro che non sia partitico, quindi non deve essere una festa dell’Unità, non deve essere una festa di partito, deve essere un punto di incontro per discutere di temi ampi con l’eccellenza della politica e di chi gestisce poi i servizi e della vita comune. Quindi, se questa andrà bene ce ne saranno altre e allora si potranno fare mille cose.

ZZZzzzzzz

-La verità è che la questa città secondo me ha bisogno di spazi di discussione. Penso che questa è una partita interessante, una partita che mi gioco in prima persona, vediamo un’attimino cosa riusciamo a fare. Tra l’altro ci sono un sacco di colleghi giornalisti che vengono a moderare. Ci sono un po’ tutti, diciamo. Sono molto contento

ZZZzzzzzz

Quindi si parte venerdì, venerdì pomeriggio

-Si parte venerdì alle 15.30 con Toti e Maroni che ovviamente parlerà di referendum, di nord
eccetera eccetera. Poi la sera alle 21 c’è Gori lo sfidante di Maroni. La mattina dopo alle 10.30 l’accoppiata Zoppolato-Aranzulla che farà scintille e alle 15 si passa a gente che ha recitato un ruolo anche primario in Italia ed è divertente metterli uno contro l’altro: sulla Giustizia parleranno Di Pietro e Mastella

ZZZzzzzzz

-E poi la domenica alle 15 ci saranno tutti i vertici della politica regionale e si chiude con il sindaco Beppe Sala e il sindaco di Genova Bucci. Poi si chiude tutti perché si deve andare a vedere il derby. Si finisce presto. Verso le sette via tutti. E andiamo a guardarci il derby.

Fabio prima di chiudere, dimmi un’attimo invece settimana dopo il referendum: Tua previsione: Affluenza uguale a?

-Io penso che Maroni potrebbe festeggiare se arriva al 39%

Ok, va bene, dai vediamoci per una birra

-No, ci vediamo sabato

Ci vediamo sabato mattina

-Non ti voglio vedere in canottiera, elegante no magari elegantissimo no: creativo. Mi raccomando.

Sarò bellissimo Fabio

-Come al solito

Ci vediamo un abbraccio

-Ciao caro, ciao cia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here