E’ l’unica chiesa milanese che conserva un autentico stile paleocristiano

A poca distanza della darsena, in via Daniele Crespi, si trova la basilica di San Vincenzo in Prato.
E’ l’unica chiesa milanese che conserva un autentico stile paleocristiano.
La chiesa è sopravvissuta con l’originale struttura perché a ogni restauro non fu mai modificata sostanzialmente ed è l’unica a Milano che testimonia il più antico aspetto della cristianità milanese.

Fu fondata dal re longobardo Desiderio, nell’anno 770, che inizialmente la dedicò alla Madonna. Il nome lo cambiò quando vennero trovati i resti di San Vincenzo. Dando sua figlia in sposa a Carlo Magno Desiderio riuscì a mettere i Longobardi al cuore dell’impero.