A Tokyo inaugurato l’albergo-libreria: con l’ingegno la cultura diventa business

biblioteca dormire milano citta stato tokyo

Una volta dare del topo di biblioteca a qualcuno era un’offesa, ma non sarà più così dopo aver visto questa immagine pubblicata da Docenti Senza Frontiere sul proprio profilo Facebook.

La foto ritrae un gruppo di giovani lettori attirati dalle pagine dei volumi di una biblioteca-boiserie-cuccette.
Si tratta dall’albergo Book and bed di Tokyo progettato dagli architetti Makoto Tanijiri e Ai Yoshida, nel quale 30 ospiti fortunati ospiti possono dormire dentro una libreria.

“L’albergo è grande 140 metri quadrati […]: la maggior sono piccole cuccette singole sul retro di una grande libreria di legno, con gli scaffali pieni di oltre 1700 libri in lingua inglese e giapponese”, spiega il wall.

Il prezzo? Dai 3.800 ai 6.000 yen, che equivalgono ad un costo tra i 29 e i 45 euro.

Quando si dice trasformare la cultura in un business.