7 piccole, irresistibili sfiziosità che mi fanno gustare di più Milano

Ognuno ha le sue piccole passioni che gli rendono più deliziosa la vita. Anch’io ne ho. In questo periodo sono queste le sfiziosità che trovo irresistibili. Ho deciso di condividerle con voi.

7 piccole, irresistibili sfiziosità che mi fanno gustare di più Milano

#1 Marmellata alla pesca di Peck (via Spadari 9)

Peck è un’istituzione a Milano. Si trova in via Spadari, una delle vie simbolo del gusto a Milano. All’interno ci sono delle sfiziosità irresistibili. Personalmente sono dipendente della marmellata alla pesca, prodotta da un coltivatore di Sondrio appositamente per Peck. Tra le altre chicche segnalo i carciofini mignon a 800 e passa euro al chilo. Quasi come il caviale.

#2 La torta di mele dei Dolci di Namura (Via Castelvetro 16)

Scordatevi la classica torta di mele. Questa è un connubio di pastafrolla alla base. E quello ci siamo. Poi ci sono le mele ridotte a purea strabuonissima. E poi sopra c’è una copertura che ricorda un crumble, ma in realtà sembra fatto di pastafrolla setacciata.
Straordinarie anche la torta di pere e cioccolata e la crostata di fragoline di bosco.

#3 L’assaggio di sushi al Carrefour di piazza Gramsci

Dalle ore 18 fino alla chiusura. Appena entrati sulla sinistra una deliziosa signora giapponese offre un rotolino di sushi in salsa di soia, normale o piccante. A volte nel dubbio su quale supermercato scegliere, vado in piazza Gramsci solo per questo assaggio gratuito.
Nell’assortimento gourmet del supermercato segnalo il pesto Novella, di gran lunga il miglior pesto preconfezionato che si trova in città. Direttamente da Recco, quasi introvabile. Da abbinare agli gnocchi di patate della stessa marca.

#4 Gli avocado dell’Esselunga (Via Losanna 20)

Fino a qualche tempo fa si trovavano in prevalenza tipi di avocado di qualità perfettibile. Ma ultimamente gli avocado dell’Esselunga sono i migliori sulla piazza. Di qualità Haas o Gem sono perfetti per livello di maturazione e consistenza.

#5 Il Kinoa Really Veggie di Fatto Bene (Via Vincenzo Monti 56)

Un burger di quinoa e zucchine con melanzane e pomodori. Molto sfiziosa la crema di basilico che si amalgama alla perfezione. Superdelizioso, meglio di un hamburger di carne. Si rischia la dipendenza.

#6 Lo Smoothie DOC da Fruer (Via Fabio Filzi 14)

Un piccolo negozio già diventato cult nella zona della stazione. E’ ricavato da un pezzo del fioraio accanto: i figli del fioraio si sono fatti dare una parte del locale per gestire un bar fortemente orientato ai prodotti naturali. Ultimamente non riesco a fare a meno di prendere lo smoothie DOC, costituito da prugna, arancia ed erba di grano. Importante: prenderlo con il latte di riso (evitare quello di soia).

#7 La granita alla mandorla di VasaVasa (via Pietro Moscati 20)

Al confine con Chinatown, a due passi dalla Martesana di via Sarpi, dove si trovano dolcetti in stile francese, c’è questa gelateria siciliana. Piccolina con un paio di tavoli, ha ottimi gelati anche se il prodotto fuoriclasse è lei: granita di mandorle siciliane doc.

E voi, quali sono le vostre piccole, irresistibili sfiziosità che trovate a Milano?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here