7 idee per 7 scali

In questo momento sono gli ex scali ferroviari la nuova frontiera dell’immaginazione più ardita. Ecco le nostre proposte più estreme.

7 idee per 7 scali

#1 Scalo Farini

Dovrebbe diventare il Parco Centrale di Milano, più bello del Central Park di New York. Lago e arena costruita scavata nella terra che se viene una piena fa da vasca di laminazione.

#2 Scalo Porta Genova

Allaghiamo tutto creando una nuova lago Darsena. Istituiamo i Canottieri di Porta Genova e organizziamo il derby con quelli dell’Olona che diventerà un classico tipo Oxford-Cambridge. Si inaugurerebbe l’innovativo servizio di boat sharing e si procederebbe alla ripopolazione di fauna e flora con creazione di oasi naturali.

#3 Scalo Porta Romana

Qui realizziamo il colle più alto di Milano, da fare invidia al Palatino. Dentro deve essere cavo, così da ospitare varie attività indoor, palestre, uffici, abitazioni. In cima ci sarà la torre più bassa ma più alta di Milano, che diventerà il nuovo simbolo della città.

#4 Scalo Lambrate

Sarà la più grande galleria urbana d’arte a cielo aperto, i binari ospiteranno mostre itineranti che arriveranno via treno. Le più belle mostre delle altre città le si metterà su un treno che quando arriverà a Lambrate consentirà la visita a tutti i milanesi.

#5 Scala Rogoredo

Qui costruiamo il nuovo porto di Milano, con canale collegato con Porta Genova. Il porto sarà collegato con l’Adda. Le caratteristiche del porto di Milano sarà di avere taverne piene di pirati informatici.

#6 Scalo Greco-Breda

Realizziamo qui lo spazio di land art più grande in una città al mondo. Ospiterà opere temporanee tipo quelle di Christo.

#7 Scalo San Cristoforo

Coltivazione di tutti i tipi di riso del mondo. Sarà la più grande risaia in città con riso soffiato gratuito tutto l‘anno per i milanesi. Si crea una biosfera con tutela della zanzara autoctona, al posto di quella tigre.