Luoghi di Milano in cui c’è sempre la coda

coda palazzo marino
coda palazzo marino

Ho il trauma della coda fin dal liceo. La coda fuori dalle discoteche segnalava solo una cosa: che non sarei mai riuscito a entrare.

Luoghi di Milano in cui c’è sempre la coda

Grom

Anche quando non c’è nessuno, riescono a formare una coda. D’estate coda overbooking.

Luini

Insistono a voler vendere altra roba quando la gente vuole solo una cosa.

Tangenziale

E’ sempre nel senso che stai facendo tu.

coda tangenziale
coda tangenziale

Mondadori con la presentazione dei libri

La coda dei futuri radical chic.

coda mondadori
coda mondadori

Quando viene esposta un’opera a Palazzo Marino

Coda intergenerazionale. Ci sono i pensionati, le sciure e gli studenti di Brera.

coda palazzo marino
coda palazzo marino

Coda musei gratis

Coda cultural proletaria.

coda musei gratis
coda musei gratis

Palazzo reale

Una coda la si trova sempre.

coda palazzo reale
coda palazzo reale

Per entrare al Duomo

Ci sono i militari che fanno finta di controllare. Puoi saltarla passando da dietro, all’ingresso dei fedeli, dall’Arcivescovado.

coda duomo
coda duomo

Alle inaugurazioni

Quella dove ti fermi proprio perché c’è una coda. Un segnale di cocktail gratuito.

coda inaugurazione
coda inaugurazione

Agli sportelli del Comune

Coda seduta. Si segue con ansia la successione dei numeri.

coda comune
coda comune

All’ippodromo

C’è la coda di cavallo.