Le maschere più trendy per l’Halloween milanese

A Milano neppure Halloween è una festa banale. Ecco 10 consigli per vivere la festa delle streghe all’altezza della capitale della moda.

Le maschere più trendy per l’Halloween milanese

#1 Vestirsi da Vampirenzi

Per chi vota no al referendum e vuole cogliere ogni occasione per dimostrarlo. L’alternativa femminile è la Boschi sterminatrice di obbligazionisti.

#2 Fare la famiglia Addams con i colleghi di ufficio

Chi fa Morticia? Chi lo zio fester? E Lurch? Ma soprattutto, chi fa Mano?

Source wifflegif.com

#3 Vestirsi da dottore della peste

Per chi ama fare citazioni dotte.

#4 Con ciuffotto da Donald Trump

Il ciuffotto di Trump è la vera stella di queste elezioni americane. Lo sarà anche ad Halloween.

Source imgur.com

#5 Fingere di essere accompagnati dall’uomo invisibile

Per chi non vuole mascherarsi è una tecnica brillante. Anche perchè l’uomo invisibile può essere un’arma invincibile per fare nuove conquiste.

#6 Vestirsi da Madonnina dark

Per ragazze che non hanno paura di mostrarsi blasfeme. La Madonnina versione dark è uno dei sogni proibiti di ogni maschio milanese.

#7 Vestirsi da persona capovolta

Per realizzare il costume basta mettersi una testa ad altezza dei piedi e dei piedi sulla testa. Ci vuole molta cura ma l’effetto può essere stupefacente.

#8 Vestirsi da banchiere accoltellato

Altra maschera molto trendy di questo Halloween. Sarà apprezzata dagli azionisti MPS.

#9 Da guglia del Duomo

Maschera raffinata in stile gotico.

#10 Da Profondo rosso

Basta andare in giro con la colonna sonora del film di Dario Argento a palla nelle cuffie in modo da venire udita a ogni movimento.

Source www.gifbay.com