Le 20 principali ansie tipiche dei milanesi

Milano è una città molto rapida che obbliga i suoi cittadini a stare al suo passo. Non è sempre facile correre e a volte di preferirebbe di gran lunga starsene appollaiati nella propria zona di comfort.

Però come insegna la psicologia cognitiva, quando siamo costretti a uscire dalla nostra zona di comfort impariamo cose nuove e cresciamo come persone. Per questo i milanesi hanno una marcia in più.

Però che ansia. Anzi che ansie.

ansie milanesiLe principali ansie tipiche dei milanesi

 

#1 L’ansia di non essere adeguato per un lavoro che ti viene offerto ma volerlo fare ugualmente per dimostrare a tutti il tuo valore.

 

#2 L’ansia di non essere impeccabile a una serata importante.

 

#3 L’ansia di non riuscire a realizzare quello che nella vita hai progettato.

 

#4 L’ansia di finire con la macchina in una delle nuove zone a traffico limitato che spuntano dal nulla.

 

#5 L’ansia di arrivare in ritardo. O forse l’ansia di arrivare puntuale.

 

#6 L’ansia di non riconoscere un’occasione quando si presenta.

 

#7 L’ansia di non essere apprezzato dagli altri.

 

#8 L’ansia dei borseggiatori e dei ladri di appartamento.

 

#9 L’ansia di rinunciare alla tua libertà per impegnarti in una relazione stabile.

 

#10 L’ansia di non essere all’altezza di tuo padre.

 

#11 L’ansia di incontrare per strada qualcuno che non vorresti incontrare. Nonostante sia una città grande comanda la legge di Murphy.

 

#12 L’ansia che qualcuno parli male di te alle tue spalle. Non potersi difendere è terribile.

 

#13 L’ansia stare in equilibrio tra lo stipendio e le spese.

 

#14 L’ansia di fuggire dalla città per le vacanze o anche solo per un week end.

 

#15 L’ansia di non essere invitato agli eventi ai quali vorresti partecipare.

 

#16 L’ansia di saper rispondere ai turisti che ti chiedono indicazioni.

 

#17 L’ansia convincere gli altri. A volte solo per aver ragione, a volte perché aver ragione è la porta per qualcosa di più.

 

#18 L’ansia di imparare cose nuove.

 

#19 L’ansia di staccare tutto, anche solo per qualche ora, e cercare di non pensare a niente.

 

#20 L’ansia di far vedere che tu non hai nessuna di queste ansie.

1 COMMENTO

Comments are closed.