Italiani a Ginevra: “Ci manca il citofono” – VIDEO

Quelli dell’Aperitivo Italiano’ hanno intervistato Andrea, Jolanda, Giovanni, Claudia, Marco, e molti altri italiani che hanno lasciato Genova, Firenze, Bari, Milano… per vivere a Ginevra.

Italiani in fuga

10 cose che mancano agli italiani a Ginevra

#1 la famiglia
#2 il clima
#3 il cibo
#4 gli alberi
#5 il citofono (con gli amici alla porta)
#6 la spontaneità
#7 la gioventù
#8 gli italiani (sono 50k: “considerati con una marcia in più per la loro italianità”)
#9 il caffè
#10 il DNA: a Ginevra restano sempre ospiti

10 cose di Ginevra irrinunciabili per gli italiani

#1. non c’è evasione fiscale
#2. meritocrazia
#3. si lavora e si fa sport – per grandi e per i bambini
#4. internazionalità (dei cittadini, del gusto)
#5. una prospettiva di vita ordinata e alto livello culturale
#6. servizi: si vive molto bene, tra ordine, puntualità, organizzazione
#7. città raccolta e a misura d’uomo (si gira a piedi e in bicicletta)
#8. si può vivere sull’acqua, in campagna, tra le montagne, oltre che in città (è
#9. ospitalità e correttezza dei concittadini
#10. Ginevra è la New York degli adulti e il lago Maggiore della Svizzera

Il risultato? Gli italiani non hanno niente da invidiare a nessuno, eppure… dentro questo video tutte le risposte del come le città d’Italia potrebbero essere come o meglio di quelle svizzere. E non solo…

E a voi, che cosa mancherebbe più di Milano, sempre che non diventi città stato!?

Fonte: http://www.italiansinfuga.com/2016/01/28/la-stupenda-ginevra-raccontata-dagli-italiani-che-ci-vivono/