Quando i tram andavano a cavallo

8 luglio 1876. Viene inaugurata la Milano-Monza, la prima linea tranviaria milanese. Era a trazione animale e aveva il capolinea all’inizio dell’attuale corso Buenos Aires. L’anno successivo, il 24 giugno 1877, si inaugura una seconda linea, la Milano-Saronno, con capolinea all’Arco della Pace.

Il 6 giugno 1878 entra in azione la prima tranvia a vapore, diretta a Vaprio. Le prime tranvie del centro urbano, a trazione animale, furono introdotte nel 1881 in occasione dell’Esposizione Nazionale. Le linee avevano andamento radiale, con capolinea in piazza del Duomo, dirette verso le diverse porte cittadine.
Nel 1892 la Edison presentò un progetto di elettrificazione della rete tranviaria urbana, realizzando l’anno successivo una linea sperimentale, che andava da piazza del Duomo a corso Sempione. L’elettrificazione della rete fu completata nel 1901.