Quando eravamo busecconi

Un tempo eravamo i busecconi. Il soprannome veniva dalla busecca, la classica trippa al pomodoro milanese, di cui i nostri avi erano ghiotti e che ci faceva così definire dei mangia-trippa. Poi siamo diventati dei mangia-nebbia.
Una curiosità?
Il famoso detto “non c’è trippa per gatti”, non è milanese ma romano: è stato coniato a inizio novecento dall’allora sindaco della capitale, Ernesto Nathan, mentre si accingeva a eliminare dal bilancio delle spese di Roma una voce di spesa per il mantenimento di una colonia di felini randagi.