E’ stato il primo grande ospedale di Milano

1158. Dalla fusione dell’ospedale di San Barnaba in Brolo e dell’ospedale di Santo Stefano alla ruota nasce il più grande ospedale di Milano: l’ospedale del Brolo.
Sorgeva nei pressi dell’attuale Chiesa di Santo Stefano e venne definito da Bonvesin de la Riva ne Le grandezze di Milano come “il più grande fra gli ospedali della città e del suburbio”.
L’ospedale era finanziato dalle donazioni dei milanesi e rimase il principale ospedale della città fino al 1456 quando l’Ospedale Maggiore lo relegò in posizione secondaria fino alla chiusura avvenuta due secoli dopo.