La torre delle Sirene: l’ultimo nascondiglio di Mussolini

È una costruzione bizzarra, a forma di matita, nel giardino di Palazzo Isimbardi. Serviva come torre di controllo degli allarmi aerei e si dice che al suo interno si fosse nascosto Benito Mussolini prima di fuggire da Milano.