La statua che spaventava i bambini

Tra le statue più strane di Milano c’è sicuramente quella a opera di Marco d’Agrate, che raffigura San Bartolomeo scorticato, con la pelle gettata sulle spalle come fosse un mantello.
La statua inizialmente si trovava all’esterno del Duomo, ma fu posta dentro la chiesa poiché spaventava i bambini e i passanti più sensibili. Ora si trova, entrando dalla porta laterale del duomo subito sulla destra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here