Il simbolo di Milano è un mostro

Il simbolo di Milano è il biscione: un drago dalla forma di serpente che tiene in bocca un bambino. Il simbolo deriva dallo stemma della famiglia dei Visconti e sulla sua origine ci sono diverse ipotesi. Quella più accreditata è che la bestia rappresenta Tarantasio, il mostro che infestava l’antico lago Gerundio che si trovava nel lodigiano, a sud di Milano.

I Visconti tramandavano che il mostro fosse stato ucciso da un cavaliere appartenente al loro casato. Nel museo del chiostro della basilica di San Marco si trova un affresco del 1300 che raffigura l’uccisione di Tarantasio.