Il museo di D’Annunzio: storia di gioielli e di una grande amicizia

A Milano c’è la più grande raccolta di oggetti di Gabriele D’Annunzio, dopo quella al Vittoriale in riva al Garda. Si trova alla gioielleria Buccellati in via Montenapoleone 23.

Mario Buccellati, fondatore della gioielleria, fu infatti grande amico di Gabriele D’Annunzio che fu un grande estimatore dei gioielli da lui prodotti, che ordinava e acquistava in notevole quantità, D’Annunzio, sfoggiando i gioielli di Buccellati durante riunioni mondane nel Vittoriale degli italiani, fu un ambasciatore della produzione dell’orafo, dal poeta denominato “Mastro Paragon Coppella” e “Principe degli orafi”.