E’ considerato uno dei più importanti musei naturalistici d’Europa

Fondato nel 1838 viene considerato uno dei più importanti musei naturalistici d’Europa. Ogni anno viene visitato da oltre 400 mila persone. La prima donazione fu del collezionista milanese Giuseppe De Cristoforis e del botanico di origine ungherese Giorgio Jan che assunse la carica di primo direttore del museo.

L’attuale sede venne edificata in seguito alla grande Esposizione Nazionale di Milano del 1881. Si tratta della prima architettura museale italiana, in stile neogotico che fa riferimento al British Museum Natural History di Londra, mentre la pianta ad anello riproduce fedelmente la nuova sede del Naturhistorisches Museum di Vienna.