1928: apre a Milano Domus, la più importante rivista di architettura e interior design italiano

Gennaio 1928. Il milanese Giò Ponti fonda Domus, la prima rivista di architettura e decorazione di interni d’Italia. La dirigerà fino al 1979, anno della sua morte, e contribuirà a lanciare personaggi come Lucio Fontana, Franco Albini ed Ettore Sottsass. Nello stesso periodo nasce anche la principale concorrente: “Casabella”, ora edita da Mondadori.

Fonte: Milano d’Italia, Alberto Pezzotta- Anna Gilardelli, Bompiani