Cosa avrebbero fatto 10 personaggi celebri se fossero vissuti a Milano

La loro sarebbe stata tutta un’altra storia.

personaggi celebri

Cosa avrebbero fatto 10 personaggi celebri se avessero vissuto a Milano

 

Icaro

Avrebbe costruito un paio di ali di cera e si sarebbe librato in alto nel cielo finendo disperso nella nebbia.

 

Gandhi

Si sarebbe seduto in Corso Como ad aspettare l’arrivo delle turiste inglesi. Poi ci avrebbe provato con loro a modo suo, limitandosi a un gioco di sguardi.

 

Ulisse

Avrebbe cercato di tornare a Itaca in una giornata di sciopero generale.

 

Giulio Cesare

Avrebbe lavorato come un matto per garantire l’istruzione e il futuro dei suoi figli. Purtroppo uno di loro poi lo avrebbe deluso profondamente.

 

Robespierre

Fosse vissuto a Milano avrebbe perso la testa per qualche ragazzina del centro.

 

Beethoven

Se ne sarebbe andato in giro per le strade di Milano con la macchina, i finestrini abbassati e la radio a tutto volume. Questa la capiscono in pochi.

 

Kant

Si sarebbe senz’altro infilato in qualche situazione critica.

 

Adolf Hitler

Avrebbe provato a mettere in atto il suo sterminio di massa, ma dopo essersi perso tra autorizzazioni, protocolli e uffici comunali avrebbe desistito.

 

Freud

Avrebbe abbandonato la psicoanalisi per dedicarsi anima e corpo al movimento #maiunagioia.

 

Gesù Cristo

Sarebbe stato un milanese qualunque. Grande lavoratore. Arriva al venerdì morto. Per fortuna gli basta un week end per risorgere.