Adottiamo Roma: come Milano risolverebbe i problemi della capitale

Siccome non ce la fanno, arriva SuperMilano che mette a posto Roma.

Adottiamo Roma: come Milano risolverebbe i problemi della capitale

#1 Il caos

Roma è ingolfata, ha una stratificazione di poteri che la paralizzano. Primo intervento per salvarla è di eliminare la politica, togliendo la capitale. Diventerebbe una città di provincia che vive di turismo e di sana amministrazione, come Todi o Venezia.

#2 La spazzatura

Lo sapete che a Roma ci sono ancora i cassonetti? A Milano la spazzatura devi portarla fuori ma non ci sono i cassonetti, ci sono bidoni per le raccolta differenziata o semplici cestini. I cassonetti vanno eliminati, subito.

#3 Assenteismo nei vigili urbani

Qui bisogna fare come Giulio cesare che reclutava i suoi legionari tra le tribù della Gallia Cisalpina. Mettere vigili urbani lombardi, non mollano mai.

#4 Le buche

Usare solo muratori bergamaschi, sono i migliori del mondo.

#5 I mezzi pubbici che non passano

Qui si deve mettere assieme creatività e concretezza che hanno reso grande Milano nel mondo.
Basta raddoppiare gli stipendi ma consegnarli agli autisti solo quando arrivano alla fermata.
Si potrebbe adottare un sistema automatico di conteggio che calcola lo stipendio sulla base dei chilometri percorsi. Ogni corsa sarebbe una corsa a punti.

#6 Il ridotto orario di lavoro negli uffici pubblici

Dopo mezzogiorno si adotta il fuso orario di New York. Così vanno avanti a lavorare fino a sera senza pause.

#7 Scavi metropolitana

Il problema di Roma è che ad ogni colpo di zappa esce fuori un’antica rovina romana? Basta fare la metropolitana aerea, come a La Paz.

#8 Traffico

Milano è più piccolina ma ha l’area pedonale più grande d’Europa. Roma non può certo essere da meno: si deve chiudere la città al traffico. E per fermare subito la corsa ai pass, imporre la tolleranza zero ai permessi.

#9 Sindaco che non riesce a fare il sindaco

E’ un problema cronico che riguarda ogni colore politico e si estende a cascata su ogni tipo di amministratore. Visto che a Roma sono tutti amministratori, l’amministrazione va data in appalto all’esterno, non può più essere dei dipendenti pubblici. E il sindaco va abolito.

#10 Debiti senza fine

Bisogna fare dei bond mondiali per Roma. Oppure chiederli al Papa: il Grande Giubileo per la capitale della Chiesa, 5 euro a testa per tutti i cattolici.