10 posti in cui organizzare riunioni all’aperto

Nei paesi del Nord Europa il luogo migliore per fare riunioni di lavoro è in sauna. Ci si mette più a nudo.
Negli Stati Uniti i meeting date dove si concludono i più profittevoli contratti d’affari sono i green dei campi da golf 18 buche.
Quando il clima lo consente, ai milanesi piace riappropriarsi degli spazi all’aperto e far frullare idee e progetti con vista sulla città.
Ecco 10 posti perfetti per chi, come loro, ama fare riunioni all’aperto.

#1 Copernico Milano

Il pay off di questo spazio in cui start up e business rivoluzionari si trovano da un anno – e già con risultati molto interessanti – è “where things happen”, dove le cose accadono. Quindi possono accadere riunioni in terrazza all’ora dell’aperitivo, mentre un gruppo folk suona un po’ di country, a piedi nudi nel parco sotto un albero comodamente seduti su poltrone di design. Ambiente elegante ma informale: per chi ha grandi progetti ma vuole vivere con il sole in fronte.

#2 Vivaio Riva

Perché fare una riunione in un vivaio? Perché è in pieno centro a Milano – alle Colonne di San Lorenzo – , perché c’è un silenzio irreale, fiori e piante solleticano le idee e riposano lo spirito permettendo maggiore distensione, stupirete i vostri ospiti. Serve altro?

#3 Illy Gae Aulenti

Un bar semplicissimo, per quanto elegante, con vista sulla nuova Milano ed il grattacielo più bello del mondo, il Bosco Verticale. Non sarà una location originalissima, ma il panorama è di quelli mozzafiato. Indicato per i primi incontri di lavoro, dove servono argomenti per rompere il ghiaccio. Per esempio: hai visto come è diventata bella Porta Nuova!? Oppure: sai quando smantelleranno la gru di via Castilla 23?

#4 Giardini Triennale

Ideale per i veri creativi con un pizzico di indolenza. Una riunione ai Giardini della Triennale mette insieme idee ‘squadrate’ come il Palazzo dell’Arte e una sana voglia di rompere quelle regole, con vista sui Bagni Misteriosi di De Chirico.

#5 Hangar Bicocca

O meglio: proprio alle sue spalle. Se vi va di prendere la Lilla e di essere al riparo da occhi indiscreti. Business alto e i Sette Palazzi Celesti da vedere per concludere la giornata con pensieri ‘altissimi’.

#6 Vista Darsena

Non sarà come essere su un chiringuito sulla spiaggia, ma il nuovo locale di Milano (stessa proprietà dell’Osteria con Vista della Triennale) prova ad avvicinarsi a quel mood rilassato e piacevole che sa restituire solo un meeting a pelo d’acqua. E se la riunione si potrarrà fino a tardi, potrete pure godervi lo spettacolo del tramonto su Milano.

#7 Red di Gae Aulenti

L’altro lato di Piazza Gae Aulenti, l’altra faccia da cui si vede chi da riunione all’Illy Caffè.
Se vi piace proprio tanto la vista Bosco Verticale e non volete scontentare nessuno potete organizzare il vostro meeting prima all’uno poi all’altro indirizzo, e viceversa.

#8 Chiostri dell’Umanitaria

Un luogo magico sospeso in un generico altrove che sa di una Milano antica, molto saggia. Vi verranno idee molto ben radicate.

#9 Baracchino dei Giardini Indro Montanelli

Lo riconoscerete perché si trova vicino allo Sleipnir di Duilio Forte. Il luogo ideale per chi ha idee visionarie e le vogliono realizzare a tutti i costi.

#10 Punta dell’Est

Come a dire: ho voglia di partire, non vedo l’ora di fare un tuffo ma mi tocca lavorare. La terrazza che qui insiste, con il bar, permette di dedicarsi al dovere e poi al piacere – con tanto di attività di team bulding inclusa. Perché, non volevate dire ai colleghi di portarsi il costume?