10 monumenti famosi da portare a Milano (e dove metterli)

Visto che ci hanno rubato la Gioconda direi che abbiamo un credito verso il mondo intero. Dovremmo andare in giro per le più belle città del globo e “zanzare” i monumenti famosi. Così, per ripicca.

Però, se rubi la Tour Eiffel devi avere anche un buon piano su dove metterla. No, non per nasconderla, ma perché non sia fastidio.

monumenti famosi10 monumenti famosi da portare a Milano (e dove metterli)

 

#1 Torre Eiffel

Sarebbe da mettere nell’area Expo al posto dell’Albero della Vita. Si vedrebbe tutta Milano e anche un po’ di lago di Como. Immaginate i cinesi in visibilio.

#2 La Statua della Libertà

Al Casello di Melegnano. Si entra nel mondo civile.

#3 Colosseo

Al posto del vecchio palasport a fianco dello Stadio. Oppure ad Assago. Potremmo farci suonare dentro i Modà oppure disputarci l’ultima serata di X Factor. Ma ancora meglio sarebbe utilizzarlo al posto dello stadio.

#4 La piramide di Cheope

Nel parco Agricolo, perché a nord occuperebbe la visuale.

#5 La lanterna

All’entrata del Naviglio grande a Milano.

#6 Il Ponte di Broooklin

Da mettere sull’Adda. Il Golden Gate sul Ticino. Certo bisognerebbe allargare un po’ gli argini ma sembra che Seveso e Martesana lo chiedano da tempo.

#7 La Sirenetta

Deve stare vicina all’acqua altrimenti rischia la morte per asfissia. La mettiamo alla Darsena e organizziamo anche un bel mercato del pesce. Certo, dovremmo prima chiedere il permesso alla Madonnina che non vorremmo mai si offendesse.

#8 La torre di Pisa

In Piazza del Duomo. Lato Museo del Novecento. Bisognerebbe discutere se raddrizzarla o meno, ma sono sicuro che si troverebbe una quadra.

#9 Il Partenone

Ci vuole una collina. Deve stare in alto. Sulla Montagnetta di San Siro.

#10  La Muraglia Cinese

Da disseminare in pianura come confine della grande Milano.