10 frasi per fare colpo a Milano

Milano è la città di chi vuole fare bella figura e di chi non ha tempo da perdere. Ecco la prima guida che mette assieme queste due esigenze.

fare colpo10 FRASI PER FARE COLPO A MILANO

 

#1 Ho una startup e stiamo chiudendo un round di investimento di tantimila euro.

Anche se nessuno ci capisce, basta aggiungere una cifra a più zeri possibili che capiranno.

#2 Ho un invito per l’inaugurazione di…

A seguire il nome di questa inaugurazione, vera o presunta. Di uno così tutti a Milano sentono il bisogno. Non importa cosa si inaugura, basta che sia gratis ed esclusiva.

#3 Dalla finestra di casa mia vedo la Madonnina, nelle giornate di sole anche le montagne.

Stai facendo capire che hai una casa in centro, ultimo piano. Basta per ottenere qualunque forma di rispetto. Chi non è capace dice ho una casa della Madonna, stile Pozzetto.

#4 Devo andare a portare la mia auto d’epoca dal meccanico

Stai facendo capire che hai un’auto d’epoca, massimo rispetto, però lo fai facendo fingendo di essere umile, trasmettendo che sei in uno stato di difficoltà. Niente risveglia l’istinto materno di una donna quanto la sofferenza di un uomo con l’auto in panne. I bambini lo sanno e per questo giocano con le macchinine.

#5 Fare un gesto di cortesia fuori dal comune.

Salutare col baciamano tipo Carlo Conti, dare del lei a un bambino o far salire la dama sul vostro calesse. Cose così. Ma ricordate che in viale Zara le carrozze trainate da cavalli non possono circolare. Nessun problema invece per l’area C.

#6 Farò agosto a Milano.

Detto come frase conclusiva dopo aver rivelato che stai per partire per una mega vacanza. Trasmetti: uno che sei nella possibilità di andare in vacanza quando vuoi. Due che sei da compatire quando sarai solo al lavoro mentre gli altri saranno in vacanza.

#7 Aiutare l’altro.

Mostrarsi interessato ad aiutare l’interlocutore è un modo sicuro per fare una buona impressione.  Devi solo pregare che non accetti il tuo aiuto.

#8 Aiutare gli altri.

Milano è la capitale del volontariato, si dice a livello mondiale. È sempre un’ottima idea invitare altri a unirsi alle proprie iniziative per gli altri.

#9 Parlare di un libro.

Citare un libro che si è letto, oppure una mostra o qualcosa di culturale. Si dice che a Milano siamo freddi e ignoranti, in realtà amiamo la cultura. Tecnica a colpo sicuro, a meno che l’altro non appartenga a una frangia culturale opposta alla vostra. Che ne so? Voi siete iscritti al fan club di Schopenhauer e lui invece tifa Hegel.

#10. Vado a Stoccolma a ritirare il Nobel.