SPRINT – Independent Publishers a Isola

Ritorna SPRINT, il festival dedicato all'editoria indipendente. Tra talk, presentazioni e tatuaggi, isola sarà più splendente che mai.

Affascinante, a volte, è perdersi a sfogliare le idee messe su carta, le tracce stampate in formato A4, soprattutto se venute fuori da un circuito indipendente, come succede a SPRINT.

Familiare è quando questo perdersi ritorna, in un weekend uggioso di Novembre.

Proprio come questo.

Giunto ormai alla quarta edizione, SPRINT ritorna a colorare questa fine di Novembre, popolando gli spazi di O’, hub creativo in zona Isola.

Tra talk, presentazioni e momenti danzerecci e perfino tatuaggi (a cura di Camilla Candida di SHAME, prezioso vintage shop di via Porro Lambertenghi) questo weekend a cura di Dafne Boggeri si preannuncia degno delle aspettative.

Si parlerà di GRRRLS, QUEERS & ZINES con Giulia Vallicelli, che ci darà un’idea della scena punk diy italiana.

Si parlerà anche di ECOCORE con Alessandro Bava: ECOCORE fa luce sull’identità dell’ecologia, repressa o relegata in un’area ben definita e circoscritta, in cui non dovrebbe essere confinata.

Si parlerà, anzi si vedrà, una videoinstallazione che indaga il concetto di “perdita di tempo“, basato sul volume Nothing to Lose, a cui anche Camilla Pin Montagnana di mare culturale urbano ha contribuito.

E ci sarà anche un party di fundraising al KO Club a chiudere in bellezza un sabato degno delle migliori favole, che dovrebbero rivivere più spesso in giro per la città.

L’evento è gratuito.

SCOPRI l’evento

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI l’app

CONDIVIDI
Articolo precedenteMontenegro presenta una notte da #eroiveri
Articolo successivoFilmmaker 2016, il cinema emergente a Milano
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.