Panorama d’Italia arriva nella “metropoli dell’orgoglio”. 3 eventi da non perdere

Milano “metropoli dell’orgoglio” diventa tappa del viaggio di Panorama d’Italia.
Giunto al suo terzo anno di vita, il percorso di Panorama dedicato a raccontare l’Italia che non si arrende approda finalmente in quella che è la città più innovativa, cosmopolita e inclusiva d’Italia.

Da Domenica 16 a Sabato 22 Ottobre oltre 50 eventi ed appuntamenti tra cultura, economia,musica, cucina e politica metteranno in luce la grandiosità di una Milano Capitale che ci crede sempre, che non molla mai e che continua a trainare un Paese stanco e affaticato.

La città dove non importa la tua origine ma quanto tu ti senta parte di essa, Milano ospiterà importanti appuntamenti tra i quali segnaliamo:

Domenica 16 Ottobre
16.30 – Casa Panorama d’Italia, C.so Vittorio Emanuele ang. P.zza San Carlo – Inaugurazione della Casa di Panorama d’Italia.
Intervengono il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala. A seguire esibizione della Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri Lombardia.
Performance live del tape artist NO CURVES a cura di Whitelight Art Gallery durante la quale l’artista completerà l’opera “Daisy” che verrà battuta all’asta e donata alla Lega Del Filo d’Oro Onlus.
Lunedi 17 ottobre
9.30 – Sede di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza (via Pantano, 9) – “Milano motore dell’Italia”.

Intervengono: Carlo Calenda (Ministro dello Sviluppo Economico), Enrico Cereda (ad Ibm), Bernardo Mattarella (direttore Incentivi e Innovazione Invitalia), Marcella Panucci (direttore Generale Confindustria), Mauro Parolini, (assessore allo Sviluppo Economico Regione Lombardia), Salvatore Rebecchini (presidente Simest), Carlo Sangalli (presidente Confcommercio), Michele Verna (direttore Generale Assolombarda).
Sabato 22 Ottobre
18.00 – Chiesa di San Paolo Converso (Piazza Sant’Eufemia, 3) – Alla scoperta dei tesori nascosti di Milano: «Milano capitale dell’impero romano». Lezione di Valerio Massimo Manfredi.

Per il programma completo e tutte le info: Panorama D’Italia a Milano

CONDIVIDI
Articolo precedenteSabato 15 ottobre: la notte dei senza dimora
Articolo successivoLa casa Verdi: opera di un grande artista generoso verso i meno fortunati
Giorgia Sarti
Giorgia Sarti, gravemente dipendente da tutto ciò che è arte, fondatrice di Spazio San Giorgio a Bologna e Whitelight Art Gallery a Milano, gallerista per vocazione. Laureata in Politica Internazionale e da sempre appassionata d’arte contemporanea inizia a Bologna per sbarcare a Milano promuovendo un progetto che supera i confini della classica galleria e invita a condividere vita, lavoro e tempo libero con spirito creativo. Milanese di nascita, residente a Bologna, è sulla via del ritorno.