New York New York: l’ arte italiana in America

Hai tempo fino al 17 settembre per fare un salto alla mostra "New York New York" del Museo del Novecento, dedicata ai grandi nomi dell' arte italiana che si sono affermati negli Stati Uniti.

L’Italia è sempre stata la culla dell’ arte, fin dagli albori: durante il Rinascimento, qualunque nobile mecenate chiamava al proprio cospetto i pittori, scultori e architetti più famosi per commissionare i grandi capolavori che tutti conosciamo.

Da quel momento in poi, le correnti artistiche sono cambiate e sono aumentate esponenzialmente e, proprio grazie a questa diffusione storica dell’ arte italiana, sono arrivate persino in America.

La mostra del Museo del Novecento, “New York New York“, è proprio questo: una raccolta di opere di artisti italiani che riuscirono a internazionalizzare la produzione del nostro paese, prendendo anche parte a importanti manifestazioni negli Stati Uniti.

L’esposizione presenta alcune delle maggiori opere risalenti agli anni ’30, ’40 e ’50 di artisti del calibro di Depero, De Chirico, Fontana e molti altri grandi nomi dell’ arte italiana.

Io sono una grande appassionata di arte contemporanea, quindi penso proprio che, fino al 17 settembre, sarò un giorno sì e l’altro anche al Museo del Novecento per questa interessantissima esposizione: tanto, il biglietto costa solo 5 euro. Direi che ne vale proprio la pena: vieni con me?

SCOPRI l’evento

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI l’app

CONDIVIDI
Articolo precedenteQuando alla Scala si prendeva in giro il Papa
Articolo successivoUn inaspettato primato mondiale di Milano: le social street
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.