Never-ending Man – Hayao Miyazaki

Quando si sente la necessità di evadere per conoscere altre storie, ecco che subito ti ritrovi al Cinema: questo giovedì, conoscerai la storia del film "Never-ending man - Hayao Miyazaki".

Hayao Miyazaki.

Un nome, un mito.

Mi ha fatta emozionare con “La città incantata”, “La principessa Mononoke” e “Il castello errante di Howl”.

Mi ha fatta piangere con “Si alza il vento”, “La collina dei papaveri” e “La tomba delle lucciole”.

Mi ha fatta ridere con “Ponyo”, “Pompoko” e “Porco Rosso”.

E poi?

D’un tratto, come un fulmine a ciel sereno, arriva il settembre del 2013: Hayao Miyazaki annuncia il ritiro dal mondo dell’animazione.

Quanti pianti, quanta disperazione… ma dentro di me, a consolarmi, piano piano si fa strada una vocina che sussurra: “sarà davvero così?

Fortunatamente no, perchè a distanza di quattro anni dall’annuncio fatale, ecco il suo sorprendente rientro con il progetto di un cortometraggio realizzato al computer per la prima volta.

Se anche tu ami il grande disegnatore giapponese quanto me, ti consiglio di goderti questo documentario, che ritrae Hayao Miyazaki nella sua abitazione o nello studio Ghibli, che torna miracolosamente popolato e pieno di vita come un tempo, per poi spingersi anche nel privato del maestro, che non nasconde i suoi dubbi etici e professionali.

Ma non ti dico altro del film “Never-ending man – Hayao Miyazaki“, che verrà proiettato allo Spazio Oberdan questo giovedì alle 19.00: il biglietto costa 8 euro e io l’ho già prenotato da tempo, perchè li vale tutti… e anche di più.

SCOPRI L’EVENTO

Vuoi saperne di più?

Registrandoti su Spotlime, l’app che seleziona i migliori eventi di Milano, riceverai un promemoria dell’evento e potrai rimanere sempre aggiornato su questo e tutti gli eventi simili in città. Inoltre, prenotandoti dall’app e partecipando agli eventi, riceverai un vantaggio esclusivo.

SCOPRI L’APP

CONDIVIDI
Articolo precedenteStoria della OTAV, la prima city car al mondo nata a Milano un secolo prima della Smart
Articolo successivoL’uomo senza volto della chiesa di San Marco
Redazione di Spotlime
Spotlime è l'applicazione per scoprire i migliori eventi nelle principali città italiane. Spotlime è semplice e intuitiva: gli eventi presenti sono suddivisi per categorie, per data e vi è anche una mappa che geolocalizza ogni locale. Un team di content editor seleziona quotidianamente i migliori aperitivi, concerti, mostre, discoteche, e non solo. Tramite l’app, gli utenti possono scegliere gli eventi che più rispecchiano i loro gusti, ma anche prenotarsi direttamente e ricevere vantaggi esclusivi (ingresso gratuito, sconti, drink omaggio, saltacoda). I locali e gli organizzatori di eventi possono utilizzare l’app per aumentare la propria visibilità online, farsi conoscere dal pubblico più adatto e aumentare i propri clienti. Al momento è attiva a Milano, Roma, Firenze, Bologna Napoli, Torino, Bari, Catania, Genova, Padova e Palermo.