Inaugura il Fuoricinema: il programma completo

0
173

Milano aspira a diventare il primo hub di cinema in Italia. Questo uno degli obiettivi del Fuoricinema e di chi lo organizza. Stasera inaugura la seconda edizione che porta a City Life fino a domenica sera numerosi protagonisti del mondo del cinema italiano. Ecco le informazioni più utili. Ecco qualche informazione e curiosità in pillole.

#Location
L’anno scorso era in Gae Aulenti. Quest’anno è CityLife: palco, schermo, arena da 1500 posti a sedere e 2000 posti sul prato, villaggio gastronomico e aree relax. Fuoricinema è a ingresso gratuito.

Organizzazione e Direzione
E’ prodotto da Anteo spazioCinema, Artistinsieme, Corriere della Sera e CityLife. Direzione artistica: Cristiana Capotondi, Lionello Cerri, Cristiana Mainardi, Gino&Michele e Gabriele Salvatores.

Ospiti
Tra gli ospiti degli incontri ci sono Leonardo Pieraccioni, Ficarra e Picone, Cristina Comencini, Ambra Angiolini, Margherita Buy, Diego Abatantuono, Fabio De Luigi, Gialappa’s Band, Mara Maionchi, Paolo Conte, Bebe Vio, Marco Bellocchio, Marco Tullio Giordana, Luca Argentero, Alessio Boni e Nina Zilli.

Il programma completo

Venerdì 15 settembre

14.00 – Cristiana Capotondi presenta la manifestazione, il programma, il market place con l’accompagnamento musicale della Scuola Milanese
14.30 – In Punta di Fioretto, incontro con Bebe Vio; conduce Andrea Monti
15.15 – Nati stanchi, nati saltimbanchi, incontro con i campioni di pubblico Salvo Ficarra e Valentino Picone; moderano Giancarlo Bozzo e Paolo Baldini
16.10 – Silvio Soldini saluta il pubblico
16.30 – O’ spettatore, mio capitano! L’industria dell’audiovisivo e il suo pubblico, intervengono Carlo Fontana (presidente Agis), Filippo Del Corno (assessore alla Cultura del Comune di Milano), Clauderic Poiroux (direttore generale Europa Cinema), Egidio Sangue (vicepresidente di Fonditalia), Gabriele Salvatores, Lionello Cerri (Anteo e Lumiére&Co.), Mario Gianani (WildSide), Angelo Barbagallo (BIBI film); conducono Gianni Canova e Daniele Manca
18.00 – Scuola Milanese, breve intermezzo musicale
18.10 – Il cinema, all’improvviso, incontro con Leonardo Pieraccioni; conduce Iacopo Gori
19.10 – Angelo Argento con Cristiana Capotondi presenta Cultura Italiae Matera 2017
19.15 – Presentazione di Francesco Castelnuovo dei film della serata: Raz Degan e Luca Argentero presentano il film L’ultimo Sciamano
19.45 – Dj-set a cura di Rtl 102.5
20.30 – Prima proiezione: L’ultimo Sciamano di Raz Degan
22.30 – Seconda proiezione: The immortal life of Henrietta Lacks di George C. Wolfe
Sabato 16 settembre

10.00 – Colazione sul prato di Fuoricinema
10.30 – Cristiana Capotondi presenta il programma della giornata con la Scuola Milanese
10.45 – La seconda vita di Mara Maionchi: dalla discografia alla tv, nutrire il talento divertendosi, incontro con Mara Maionchi; moderano Chiara Maffioletti e Renato Franco
11.45 – Io, Masterchef: incontro con la nuova giudice del talent culinario Masterchef Antonia Klugmann; modera Angela Frenda
12.30 – Quando Marilyn Monroe ed io…, incontro con Marina Cicogna; modera Valerio Cappelli
13.00 – Scuola Milanese, intervento musicale
13.15 – Cinema, realtà virtuale, grandi schermi e smartphone: tutto per una view, intervengono Gabriele Salvatores, Giovanni Veronesi, Nicola Giuliano e Francesca Cima (Indigo film), Victor Perez (visual effects artist), Laura Zagordi (direttore della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti), Antonio Bosio (Product & Solutions Director, Samsung Electronics Italia); modera Silvia Grilli
14.00 – L’amica geniale: un successo planetario senza precedenti, incontro con Giacomo Durzi (regista di Ferrante Fever) e altro ospite da confermare
14.45 – Ve la racconto io: oltre la telecronaca, incontro con Paolo Condò e Guido Meda; modera Tommaso Pellizzari
15.30 – Non è un Paese per Indifferenti. Immigrazione e Accoglienza, incontro con Pierfrancesco Majorino e Andrea Segre; modera Giangiacomo Schiavi
16.00 – Scuola Milanese, intervento musicale
16.15 – Il regista, un grande direttore d’orchestra: Marco Tullio Giordana e Romanzo di una strage, con Marco Tullio Giordana, Giancarlo Basili (scenografia), Rulli & Petraglia (soggetto e sceneggiatura), Roberto Forza (fotografia), Enzo Carpineta (operatore), Francesca Calvelli (montaggio); modera Gianni Canova
17.30 – Sono già famosi, incontro con Andrea De Sica, Matilda De Angelis, Roberto De Paolis, Andrea Carpenzano; modera Gianni Canova
18.30 – Cristina e le sue donne: la sapienza femminile del cinema italiano, incontro con Cristina Comencini, Angela Finocchiaro, Stefania Rocca, Marisa Paredes, Ambra Angiolini, Margherita Buy; moderano Stefania Ulivi e Paolo Mereghetti
19.30 – 1/2/3 … Ambra! Le tre vite della Angiolini, incontro con Ambra Angiolini; conduce Candida Morvillo
20.00 – Presentazione di Francesco Castelnuovo dei film della serata: Vincenzo Marra presenta il film L’equilibrio
20.00 – Cinema Italia, opening mostra dell’artista Simon presso il market place di Fuoricinema; madrina dell’evento Ambra Angiolini
20.20 – Syria: omaggio alle donne della canzone italiana
20.45 – Prima proiezione: Wizard of lies di Barry Levinson
22.30 – Seconda proiezione: L’equilibrio di Vincenzo Marra
Domenica 17 settembre

10.00 – Colazione sul prato di Fuoricinema
10.30 – Cristiana Capotondi presenta il programma della giornata con l’accompagnamento musicale della Scuola Milanese
11.00 – Mostruoso, pazzesco, agghiacciante: il genio di Paolo Villaggio, incontro con Massimo Boldi, Gabriele Salvatores, Gino e Michele e altri ospiti; conduce Gianni Canova
12.30 – Presentazione del vincitore del concorso Trenitalia Il viaggio sta cambiando: Cristiana Capotondi invita sul palco i finalisti del contest, a seguire premiazione da parte di Orazio Iacono (direttore trasporto regionale Trenitalia) per il miglior soggetto Fuoricinema
12.40 – Il nonno più pop d’Italia, incontro con Lino Banfi; conduce Chiara Maffioletti
13.20 – Michela Andreozzi saluta il pubblico
13.20 – Annuncio della fondazione del premio Fuoricinema a Weworld Film Festival (25-27 novembre 2017), Cristiana Capotondi, Cristiana Mainardi, Marco Chiesara (presidente di Weworld) presentano il premio, che andrà all’artista che riuscirà a divulgare valori sociali attraverso la sua arte
13.30 – Happy me, incontro con Fabio De Luigi e la Gialappa’s Band; conduce Renato Franco
14.20 – Creativi, efficienti e responsabili: oltre l’impegno del proprio lavoro, incontro con Alessio Boni, Nicola Lanzetta (responsabile mercato Italia di Enel), Paola Maugeri e Cristiana Capotondi; modera Massimo Sideri
14.45 – Scuola Milanese, intervento musicale
15.00 – Il maestro: oltre cinquant’anni di cinema, incontro con Marco Bellocchio; conduce Paolo Mereghetti
16.00 – Io posso giudicare, incontro con Nina Zilli; conduce Andrea Laffranchi
16.30 – Nirvana-reloaded, incontro con Gabriele Salvatores, Diego Abatantuono, Stefania Rocca, Amanda Sandrelli, Giancarlo Basili, Mauro Pagani, Italo Petriccione, Maurizio Totti; modera Gianni Canova
17.20 – Scuola Milanese, intervento musicale
17.45 – Via con me, It’s wonderful!, incontro con Paolo Conte; conduce Paolo Baldini
18.45 – Figlio di padre, figlio di cinema, ncontro con Christian De Sica; conduce Maurizio Porro
19.45 – Saluti finali
20.00 – Presentazione di Barbara Tarricone dei film della serata
20.10 – Dj-set a cura di Rtl 102.5
20.30 – Backstage di Blade Runner 2049 diretto da Denis Villeneuve con Harrison Ford, Ryan Gosling, Jared Leto (durata 4 minuti)
20.35 – Prima proiezione: When we rise di Gus Van Sant (1×1 e 2×1, prime due puntate della miniserie tv)
22.30 – Seconda proiezione: Nirvana di Gabriele Salvatores

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here